Jump to content
Novità
  • A kado pizzano i piedi.
  • Aperto il Contest Fotografico di Novembre! Votate le vostre verdure preferite!
  • A kado piedano le pizze.
  • Ai piedi pizzano i kado.
Moon

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Recommended Posts

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Frozen II - Il segreto di Arendelle

About

  • Released


  • Rating


    7.1
  • Genre


    • Animazione
    • Famiglia
    • Musica

Overview

Mentre Elsa impara a controllare i suoi poteri, insieme alla sorella Anna e agli amici Kristoff, Olaf e Sven, decide di avventurarsi lontano nella foresta per conoscere la verità su un antico mistero legato al loro regno di Arendelle.


Trailer

Credits

  • Kristen Bell
    Kristen Bell
    Anna (voice)
  • Idina Menzel
    Idina Menzel
    Elsa (voice)
  • Jonathan Groff
    Jonathan Groff
    Kristoff (voice)
  • Josh Gad
    Josh Gad
    Olaf (voice)
  • Sterling K. Brown
    Sterling K. Brown
    Lieutenant Mattias (voice)
This page uses the themoviedb.org API.

E niente, mi sa che anche stavolta la Disney tirerà su centinaia di milioni di dollari/euro al botteghino.

 

Inevitabile tirare fuori dal congelatore il Frozen originale per fare paragoni: bè, a mio parere è forse meno "significativo" del precedente (che è stato effettivamente un'esplosione, non esagero se dico che è stato il film Disney più di successo degli ultimi anni) ma altrettanto godibile. Non tanto per lo sviluppo di trama (che c'è, per carità: e non mancano i momenti di risate come quelli di commozione) che forse è un gradino sotto il primo capitolo, quanto per l'eccellenza di immagini e sonoro.

Ci sono scene DA BRIVIDI e non è un'altra infelice battuta sul regno glaciale: penso che alcuni spezzoni di Frozen II diventeranno iconici tanto quanto, boh, la presentazione di Simba sulla rupe con "Il cerchio della vita" in sottofondo, per intenderci.


Segnalo in particolare la canzone "Into the unknown" o "Nell'ignoto" (bravissima, a mio avviso, Serena Autieri nell'interpretazione cantata di Elsa): se "Let it go" ha vinto un Oscar, questa ne deve vincere dieci.

  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mia mini (spero) recensione :D

 

Graficamente parlando è stupendo! Le espressioni facciali, la cura nei dettagli e gli elementi naturali (onde, nebbia, foglie) sono davvero impressionanti, davvero un ottimo lavoro.

 

Into the unknow (che è anche il titolo originale del film, visto la morale mi sarebbe piaciuto restasse tale anche in italia) è stupenda, forte e profonda quanto Let it Go. Forse anche più profonda, se ti tocca in un momento particolare della vita. Fantastica la versione di Autieri, e fighissima quella dei Panic at the disco che lascio sotto spoiler

Spoiler

 

Le altre canzoni del film sono le classiche disney. Non apprezzo solo quella di Kristoff che sembra tratta da un video clip mandato su mtv negli anni 80 xD

 

A livello di sceneggiatura ho un unico appunto da fare: il passaggio da un momento cardine del film al momento in cui inizia il finale, l'ho trovato troppo sbrigativo. Ho avuto davvero la sensazione che per questione di minutaggio hanno dovuto tagliare delle scene. 10 minuti in più e sarebbe già stato perfetto. Sotto spoiler dico a cosa mi riferisco:

Spoiler

Praticamente da quando Elsa muore, il tempo di una canzone e Anna da il via al finale

 

I personaggi sono caratterizzati benissimo, proprio come il primo film. Kristoff ha un ruolo più marginale, ma i suoi interventi sono simpaticissimi e teneri. Il rapporto tra le sorelle è caldo e affettuoso nonostante le piccole divergenze. Sven è la migliore renna chne umano vorrebbe come amico xD. Olaf vero elemento comico del film, e mi è piaciuto che

Spoiler

per la prima volta abbia provato rabbia nei confronti di Elsa. Non è solo un pupazzo di neve!

Promossi tutti quanti, anche i secondari che nel loro piccolo sono utili e approfonditi.

 

La trama e relativa morale è figherrima. Metto tutto sotto spoiler così non faccio danni:

Spoiler

Prima piccola considerazione: Kristoff o Sven o entrambi appartengono al popolo della foresta. Questo è stato isolato dal mondo ben prima dalla nascita di Kristoff, quindi i tempi non potrebbero coincidere, a meno che i genitori non siano scappati prima del sigillo come la mamma di Elsa e Anna, ma mi sembra strano che in una storia così congeniata in una scena si siano soffermati a sottolineare la capacità di comunicare con le renne che il popolo della foresta e Kristoff hanno in comune. Inoltre del ragazzo non si conoscono i ragazzi o le origini...

 

Ma passando a le questione più importanti: davvero simbolico come Anna salvi la foresta, mentre Elsa Arendelle, per poi "scambiarsi" i regni. Un simbolo di pace migliore non ci può essere.

Elsa, da quinto elemento, può finalmente essere sempre se stessa e libera. Ed è ironico pensare che a dispetto di molti fan che la volevano vedere o se la immaginavo omosessuale, la sua svolta sia completamente assessuata

 

Anna coraggiosissima. Pur di rimediare al torto del nonno e salvare la foresta, decide di distruggere la diga che avrebbe spazzato via Arendelle e perso tutto ciò che amava.

Da qui il titolo e la morale del film: nell'ignoto.

In un momento di pura felicità, un richiamo ti spinge ad inoltrarti nel dubbio, con la paura di fallire. Ma un passo alla volta bisogna andare avanti, e ci si deve ricordare che anche se le cose cambiano e ci si allontana, il legame che unisce due persone, resiste, come quello delle due sorelle. Una nuova forma di felicità nasce e vissero ancora una volta felici e contenti.

 

Kristoff passa da venditore di ghiaccio a re di arendelle, mica cazzi lol

 

 

la scena post credit:

Spoiler

:pecorellina:

 

Voto finale: mi è piaciuto assai :D

Nonostante i difetti mi ha davvero preso e l'ho trovato emozionante, se riesco andrò sicuramente a rivederlo nel periodo finale della programmazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


Chi siamo

Lupus in Forum è un sito web incentrato su Werewolf (Lupi e contadini), la più celebre variante del gioco di società Mafia.

La Community offre a tutti i membri la possibilità di partecipare alla versione online del gioco, gratuitamente e nelle tante varianti proposte dai nostri giocatori più affezionati. Puoi consultare la nostra Guida al Lupus per maggiori dettagli.

 

LINK UTILI

Articoli dai Blogs

Quattro chiacchiere?

Chat

Please enter your display name

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.