Jump to content

Recommended Posts

Master: Mirtillo + ???

Difficoltà: Difficile.

Cimitero: Sì.

Pareggio: Regola del voto decisivo.

Morti: Cause specificate.

 

 

 

 

Veggente Rivale x2 (V?, I, U): Ogni notte sceglie un altro giocatore su cui indagare e scopre se è Innocente oppure Losco. Vedrà però l'altro Veggente Rivale come Losco, anche se non lo è.

Vince con il Villaggio, a patto che l'altro Veggente Rivale sia morto prima di lui. Se muoiono entrambi nella stessa notte, perdono entrambi; viceversa, se arrivano entrambi vivi a fine partita, si uniranno entrambi alla vittoria del Villaggio. Se uno dei due resuscita, viene contato come se non fosse mai morto.

 

Medium Folle (V?, ?, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, deve scegliere un altro giocatore. Il Game Master comunicherà sia al Medium Folle sia al giocatore da lui scelto se il giocatore morto al rogo del giorno precedente era o meno un Lupo. Durante la prima notte e ogni due notti successive (Notte 0, Notte 2, ecc.) appare Innocente, mentre durante la seconda notte e ogni due notti successive (Notte 1, Notte 3, ecc.) appare Losco.

Vince con il Villaggio, a patto che venga mandato al rogo.

 

Volpe Longeva (V?, I, U): Ogni notte, a partire dalla terza, può scegliere di annusare tre giocatori tra loro adiacenti. Sarà informata se c'è almeno un giocatore Losco tra i tre (senza però sapere quale).
Se tutti e tre i giocatori che ha annusato sono Innocenti, la Volpe Longeva non potrà più usare la sua abilità per il resto della partita.

(Sono considerati adiacenti giocatori ancora vivi consecutivi nella lista dei giocatori. La Volpe Longeva non può includere sé stessa tra i tre giocatori annusati.)

La Volpe Longeva non può essere resuscitata.

Vince con il Villaggio, a patto che abbia vissuto più della metà metà di giorni totali che è durata la partita (es: se la partita finisce a notte 7, la volpe longeva deve essere morta non prima della notte 4 per unirsi alla vittoria del villaggio).

 

Guardia Egocentrica (V?, L, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, sceglie un altro giocatore da proteggere. Quel giocatore non può essere sbranato dai Lupi Mannari per quella notte. La Guardia Egocentrica non può proteggere lo stesso giocatore per due notti consecutive. Essendo egocentrica, può anche scegliere di difendere sé stessa.

Vince con il Villaggio, a patto che nel corso della partita sia stato bersaglio almeno di sei azioni notturne, inclusa la propria.

 

Cavaliere Senza Macchia (V?, I, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, può scegliere di sfidare un altro giocatore a un duello di Dio per determinare la sua innocenza. Se è un Lupo Mannaro, lo ucciderà. Se invece è un giocatore della fazione Villaggio, sarà il Cavaliere Senza Macchia a morire.
La morte del Cavaliere Senza Macchia (nel duello o per altri motivi) non può essere impedita in alcun modo, essendo voluta da Dio. I poteri di protezione e resurrezione usati su di lui non hanno alcun effetto.

Vince con il Villaggio, a patto di aver ucciso almeno un Lupo.

 

Guaritore Pignolo (V?, I, U): È un umano che, a partire dalla seconda notte, per una sola volta in tutta la partita, può decidere riportare in vita un giocatore morto per qualsiasi motivo. Per farlo, dovrà associare al giocatore un ruolo della fazione Villaggio (ad esclusione di Volpe Longeva e Cavaliere Senza Macchia), altrimenti il tentativo fallirà e il Guaritore si suiciderà per la tristezza.

Vince con il Villaggio, a patto di aver resuscitato con successo un giocatore.

 

Principe Del Foro (V?, I, U): Ogni notte deve indicare un altro giocatore. Il voto di quel giocatore per il rogo del giorno successivo non sarà considerato dal Game Master.
Il Principe Del Foro non può indicare lo stesso giocatore per due notti consecutive.

Vince con il Villaggio, a patto che almeno un terzo (arrotondato per eccesso) delle volte che ha tolto un voto, l'abbia tolto ad un Lupo.

 

Sensitivo Scommettitore (V?, I, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, può provare ad indovinare quali ruoli agirannnno su di lui durante quella notte (non può tentare di indovinare che nessun ruolo agirà su di lui). Grazie ai suoi sensi molto sviluppati, alla fine di ogni notte il Game Master lo informa di quali ruoli abbiano agito su di lui (ma non l’identità dei rispettivi giocatori).

Il Sensitivo Scommettitore può agire e ricevere responsi anche da morto.

Vince con il Villaggio, a patto di aver indovinato la totalità di azioni subite durante una notte.

 

Druido Maledetto (V?, I, U): Se è scelto come vittima dai Lupi Mannari, la prima volta non morirà. Non è informato dal Game Master di essere stato attaccato. Se i lupi provano a sbranarlo una seconda volta, muore normalmente.

Vince con il Villaggio, a patto di essere ancora vivo a fine partita.

 

Adrenalinomane (V?, I, N): L'Adrenalinomane non dorme durante la notte e sta sempre all'erta, pertanto i Lupi Mannari non possono sbranarlo.

Se dovesse essere condannato al rogo dopo che i Lupi Mannari hanno tentato senza successo di sbranarlo, sarà salvato appena in tempo dal villaggio resosi conto dela sua follia: nessuno morirà al rogo e il suo ruolo verrà rivelato pubblicamente. Da quel momento in poi, però, l'Adrenalinomane non potrà più votare né essere votato per il rogo. Inoltre, da quel momento in poi, i Lupi Mannari potranno sbranarlo normalmente.

Se invece l'Adrenalinomane viene mandato al rogo prima di essere morso, muore normalmente.

Vince con il Villaggio, a patto che a fine partita i Lupi Mannari abbiano tentato senza successo di morderlo almeno una volta e sia stato salvato dal rogo.

 

Contadino Martire x4 (V?, I, U): È un umano senza alcun potere, e quindi senza nessuna informazione certa! Dovrà comunque tentare di capire chi sta dalla sua parte, distinguere i fidati dai malvagi e infine votare al rogo coloro che sospetta essere lupi.

Se viene mandato al rogo, non può essere resuscitato.

Vince con il Villaggio, a patto di essere sbranato dai Lupi Mannari o ancora vivo a fine partita.

 

 

 

Lupo Nero (B, L, L): È un Lupo Mannaro a tutti gli effetti (vedi schedina del ruolo), ma ogni notte, a partire dalla terza, può tentare di associare un ruolo della fazione Villaggio (escluso il Contadino Martire) a un giocatore. Se l'associazione è corretta, lo sbrana in aggiunta alla normale vittima dei lupi.

L'uccisione extra del Lupo Nero non può essere fermata in alcun modo, nè tramite protezioni, ne tramitè eventuali poteri di blocco.
Se il Lupo Nero prova a fare un'associazione, non ne potrà tentare di fare un'altra la notte successiva (a prescindere dal fatto che fosse giusta o sbagliata).

 

Lupo Corruttore (B, L, L): È un Lupo Mannaro a tutti gli effetti (vedi schedina del ruolo), ma a partire dalla seconda notte, per una sola volta in tutta la partita, può scegliere di corrompere un altro giocatore (impedendogli di agire per quella notte) o il Game Master (che gli rivelerà il ruolo esatto di un giocatore morto a sua scelta). Se usa un potere, perde anche l'altro.

 

Lupo Lich (B, L, L): È un Lupo Mannaro a tutti gli effetti (vedi schedina del ruolo), ma è anche esperto di necromanzia.
A partire dalla seconda notte, per una sola volta in tutta la partita, può usare il potere di un suo compagno Lupo morto in precedenza.
Se un determinato potere aveva un limite di utilizzi ed era stato già usato dal Lupo morto per il numero massimo di volte consentite, non potrà più essere usato dal Lupo Lich.

 

 

 

 

Ordine Di Azione:

- Sensitivo Scommettitore (scommessa)

- Lupo Nero

- Principe Del Foro

- Medium Folle

- Veggenti Rivali

- Guardia Egocentrica

- Volpe Longeva

- Guaritore Pignolo

- Lupo Corruttore

- Lupo Lich

- Cavaliere Senza Macchia

- Lupi Mannari (sbrano)

- Sensitivo Scommettitore (responso)

 

 

FAQ:

 

- Se i Veggenti Rivali muoiono nel corso della stessa notte, sarà quello morto per il primo (vedi ordine di azione) a non unirsi alla vittoria del Villaggio (senza contare l'eventuale resurrezione).

 

- Se il Medium Folle resuscita dopo esser stato mandato al rogo, non avrà bisogno di farsi rogare una seconda volta per unirsi alla vittoria del Villaggio.

 

- Se la Guardia Egocentrica viene bersagliata più di una volta dallo stesso tipo di potere, conta comunque come venir bersagliata più di una volta ai fini delle condizioni di vittoria della Guardia Egocentrica.

 

- L'uccisione provocata dal Cavaliere Senza Macchia è indicata come "Morte Misteriosa".

- Se il Cavaliere Senza Macchia uccide il Lupo incaricato dello sbrano, lo sbrano salterà.

- Se il Cavaliere Senza Macchia viene ucciso dallo sbrano extra del Lupo Nero o del Lupo Lich, non potrà agire.

 

- Se il Lupo Nero agisce sul Sensitivo Scommettitore, esso dovrà indicare anche il ruolo esatto a cui il Lupo Nero l'ha associato per portare a termine la scommessa.

- Il Sensitivo Scommettitore non può scommettere che il Lupo Lich agisca su di sè: se il Lupo Lich usa il potere di un lupo morto, il Sensitivo Scommettitore dovrà scommettere che quel lupo agisca su di sè per portare a termine la scommessa.

- Se il Guaritore Pignolo agisce sul Sensitivo Scommettitore, esso dovrà indicare anche il ruolo esatto a cui il Guaritore Pignolo l'ha associato per portare a termine la scommessa.

 

- Il Druido Maledettto non perde la vita extra se lo sbrano su di lui sarebbe fallito comunque.

- Se il Druido Maledetto resuscita, manterrà la vita extra se non l'aveva mai utilizzata, ma non l'avrà se l'aveva già utilizzata.

 

- Se l'Adrenalinomane viene morso dai Lupi Mannari e protetto dal Cavaliere Senza Macchia durante la stessa notte, sarà contato come morso senza successo da parte dei Lupi Mannari al fine delle caratteristiche dell'Adrenalinomane.

- Se l'Adrenalinomane doveva essere sbranato dai Lupi Mannari ma il Cavaliere Senza Macchia uccide il Lupo incaricato dello sbrano, sarà contato come morso senza successo da parte dei Lupi Mannari al fine delle caratteristiche dell'Adrenalinomane.

- Se il Lupo Nero o il Lupo Lich tentano di mordere l'Adrenalinomane tramite il potere speciale del Lupo Nero ma associano il ruolo sbagliato, non sarà contato come morso senza successo da parte dei Lupi Mannari al fine delle caratteristiche dell'Adrenalinomane.

- Se l'Adrenalinomane resuscita, manterrà i suoi progressi per quanto riguarda le condizioni di vittoria.

 

- L'uccisione provocata dai Lupi Mannari è indicata come "Morte per Sbrano".

 

- L'uccisione extra provocata dal Lupo Nero è indicata come "Morte Misteriosa".

- Se il Lupo Nero associa correttamente un giocatore, impedirà al giocatore scelto di agire per quella notte, fatta eccezione per il Sensitivo Scommettitore.

 

- Se il Lupo Lich utilizza il potere del Lupo Nero associando correttamente, non impedirà al giocatore scelto di agire, fatta eccezione per il Cavaliere Senza Macchia.

Edited by Mirtillo
Link to post
Share on other sites

valuterei se togliere l'indemoniato, che di solito si aggiunge per dare un pizzico di pepe ma in questo caso non ce n'è bisogno. c'è già abbastanza caos in piazza: ruoli che si fanno rogare, ruoli che si attirano il morso, ruoli che s'ammazzano tra loro, hhahahh

Link to post
Share on other sites

magari il pazzo lo faccio contare neutro da subito così i lupi non vogliono morderlo e non si dichara a giorno zero. alla guardia modificherei leggermente le condizioni ma ci penso domani. prolupi tolto, valuto anche se mettere un lupo con un potere anzichè questi.

Link to post
Share on other sites

Mi spiego meglio.

Di solito, le condizioni di vittoria dei solitari hanno dietro una logica, ma non riesco a capire quella che sta dietro a molti dei ruoli.

 

Per esempio, quelle del medium non funzionano completamente. In pratica, è un ruolo che dovrebbe aiutare il villaggio, ma che può vincere con quella fazione solo morendo e quindi, smettendo di aiutarlo, privandolo di un ruolo di conferma importante.

Messa così la cosa migliore che potrebbe fare è dichiararsi durante il primo giorno e chiedere semplicemente il rogo... tanto non ha motivo di giocare normalmente, visto che non ne ricaverebbe nessun vantaggio.

 

Oppure anche quelle della tamburina non mi convincono per nulla.

In pratica, essendo il suo bersaglio determinato casualmente, non ha alcun modo per identificarlo e può solo sperare di beccare quell'unico giocatore che la farebbe vincere.

Tanto anche se riuscisse a riconoscere un CS, ce ne sarebbero comunque altri 4 in gioco che potrebbero essere quello con le bacchette

 

Inoltre, se il Cavaliere per vincere deve eliminare un lupo, perché ci sono dei ruoli che vincono col villaggio se indicati da lui?

In pratica, inizierebbero a vincere con una fazione, causando la perdita di ben due dei suoi ruoli in una notte?

 

Poi non ho molto capito il ruolo del pazzo?

In pratica, è un idiota del villaggio che vince a patto di essere morto a fine partita, ma che si attiva comunque nel caso in cui finisca al rogo?

Ma in questo set non potrebbe ricevere sondate, quindi i lupi non avrebbero alcun motivo per ucciderlo una volta finito al rogo, quindi in pratica le sue condizioni sono quelle dei contadini e l'unica differenza con lui sarebbe questo malus

 

Poi la cosa dei due veggenti non mi convince troppo.

Esiste già la lunatica, ma questi due sondano correttamente due persone per volta, rischiando di dare troppe informazioni al villaggio?

Anche se ci sono dei ruoli visti loschi mi sembra comunque un po' troppo.

 

Ma poi non ho capito... cosa succederebbe se uno dei mille ruoli che deve morire per vincere venisse resuscitato?

Vincerebbe ancora col villaggio o dovrebbe sacrificarsi ancora?

 

Quindi boh... questa delle condizioni di vittoria mi sembra un'idea carina, ma poco pratica. :)

 

 

 

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Manfri ha scritto:

A parte gli scherzi, non ho capito il senso dietro alle condizioni di vittoria dei singoli ruoli.

Non è che potresti spiegarcele?

Certo, ieri non avevo tempo, ora sono a disposizione :)

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Per esempio, quelle del medium non funzionano completamente. In pratica, è un ruolo che dovrebbe aiutare il villaggio, ma che può vincere con quella fazione solo morendo e quindi, smettendo di aiutarlo, privandolo di un ruolo di conferma importante.

Messa così la cosa migliore che potrebbe fare è dichiararsi durante il primo giorno e chiedere semplicemente il rogo... tanto non ha motivo di giocare normalmente, visto che non ne ricaverebbe nessun vantaggio.

Il villaggio però non ha alcun interesse a rogarlo a giorno 1. Inoltre, il medium postino è un ruolo veramente forte e la sua morte prermatura svantaggerebbe molto il villaggio. Ricordiamoci che il medium deve sia combattere per la sua causa che per quella comune, quindi ha tutto l'interesse a restare vivo qualche giorno prima di cercare il rogo.

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Oppure anche quelle della tamburina non mi convincono per nulla.

In pratica, essendo il suo bersaglio determinato casualmente, non ha alcun modo per identificarlo e può solo sperare di beccare quell'unico giocatore che la farebbe vincere.

Tanto anche se riuscisse a riconoscere un CS, ce ne sarebbero comunque altri 4 in gioco che potrebbero essere quello con le bacchette

Se il problema è che è troppo difficile per lei vincere, allora si può risolvere tranquillamente aumentando per probabilità che trovi il contadino con le bacchette, basta pensare come.

Comunque anche a me non convince tantissimo, un pò troppo random. L'ho aggiunta tanto per aggiungere qualche cosa.

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Inoltre, se il Cavaliere per vincere deve eliminare un lupo, perché ci sono dei ruoli che vincono col villaggio se indicati da lui?

In pratica, inizierebbero a vincere con una fazione, causando la perdita di ben due dei suoi ruoli in una notte?

I ruoli che vincono se indicati da lui sono gli stessi che vincono anche se rogati, non c'è nessun ruolo che vince SOLO se ucciso dal cavaliere...

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Poi non ho molto capito il ruolo del pazzo?

In pratica, è un idiota del villaggio che vince a patto di essere morto a fine partita, ma che si attiva comunque nel caso in cui finisca al rogo?

Ma in questo set non potrebbe ricevere sondate, quindi i lupi non avrebbero alcun motivo per ucciderlo una volta finito al rogo, quindi in pratica le sue condizioni sono quelle dei contadini e l'unica differenza con lui sarebbe questo malus

Anche a me lasciava parecchi dubbi, mi piaceva che fosse l'antitesi del druido ma penso che così com'è non sia funzionante.

Il fatto che si attivi col rogo ci sta alla fine, perchè il suo obiettivo sarebbe farsi uccidere con morso o cavaliere. Però diversamente da altri ruoli che vengon sputtanati e non possono più vincere decidendo l'esito della partita, lui non può votare e conta neutro, quindi anche se si arrendesse non provocherebbe cambiamenti effettivi. Il suo obiettivo una volta riverlato il ruolo è pestare i piedi il più èossibile ai lupi in modo che questi lo facciano fuori anche se non conta.

Comunque, non può ricevere sondate ma può ricevere il responso del medium postino, quindi se il medium è ancora vivo i lupi hano tutto l'interesse a farlo fuori una volta certificato.

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Poi la cosa dei due veggenti non mi convince troppo.

Esiste già la lunatica, ma questi due sondano correttamente due persone per volta, rischiando di dare troppe informazioni al villaggio?

Anche se ci sono dei ruoli visti loschi mi sembra comunque un po' troppo.

Uhmmm no, in realtà questi sono i ruoli che secondo me sono pensati meglio.

Mi spiego: entrambi hanno interesse a sopravvivere il più possibile, perchè se muoiono prima dell'altro veggente hanno perso. Questo penso che sia un incentivo sufficiente a far passare loro la voglia di dichiararsi presto o anche solo ad esporsi troppo, dato che i lupi hanno pure il grigio con cui potenzialmente lo seccano subito. Inoltre, ogni veggente vede 5 personaggi L di cui 2 sono buoni e 3 lupi, secondo me non è esagerato... Ecco, forse, se c'è un ruolo d'indagine di troppo è il sacerdote, che tra l'altro ha delle condizioni di vittoria che lo incentivano a dichiararsi.

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Ma poi non ho capito... cosa succederebbe se uno dei mille ruoli che deve morire per vincere venisse resuscitato?

Vincerebbe ancora col villaggio o dovrebbe sacrificarsi ancora?

Io direi che vince col villaggio ma ora valuto ogni caso a sè.

 

17 ore fa, Manfri ha scritto:

Quindi boh... questa delle condizioni di vittoria mi sembra un'idea carina, ma poco pratica. :)

Secondo me invece è fattibile, basta cercare di equilibrarla bene. Ovviamente così com'è sarebbe ingiocabile, ma è un'idea che mi frullava in testa da un pò e ho buttato giù le prime cose che mi venivano in mente, è solo una prima bozza diciamo, anche per rendere un pò l'idea di che cosa voglio fare.

 

<comunque ora cerco di spoegare ogni ruolo.

Edited by Mirtillo
Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Mirtillo ha scritto:

Il villaggio però non ha alcun interesse a rogarlo a giorno 1. Inoltre, il medium postino è un ruolo veramente forte e la sua morte prermatura svantaggerebbe molto il villaggio. Ricordiamoci che il medium deve sia combattere per la sua causa che per quella comune, quindi ha tutto l'interesse a restare vivo qualche giorno prima di cercare il rogo.

Il punto è che al Medium Postino non interessa minimamente la causa comune fino al momento in cui viene rogato/ucciso dal cavaliere, che è un problema comune alla maggioranza dei ruoli. di questa partita.

Solo da quel momento in poi inizierebbe davvero a giocare dal villaggio, cosa che però non potrebbe fare in quanto morto.

Tra l'altro potrebbe usare il rischio di essere ucciso dal lupo grigio come un ulteriore incentivo per spingere il villaggio a mandarlo subito al rogo.

 

15 minuti fa, Mirtillo ha scritto:

I ruoli che vincono se indicati da lui sono gli stessi che vincono anche se rogati, non c'è nessun ruolo che vince SOLO se ucciso dal cavaliere...

 

Sì, il punto è che le loro opzioni sono:

1) Vincere svantaggiando la loro nuova fazione, facendogli sprecare un ruolo al rogo

2) Vincere svantaggiando tantissimo la loro fazione, facendogli perdere due ruoli in una notte senza contare lo sbrano normale

Qualunque sia la situazione è bruttissima

 

17 minuti fa, Mirtillo ha scritto:

Uhmmm no, in realtà questi sono i ruoli che secondo me sono pensati meglio.

Mi spiego: entrambi hanno interesse a sopravvivere il più possibile, perchè se muoiono prima dell'altro veggente hanno perso. Questo penso che sia un incentivo sufficiente a far passare loro la voglia di dichiararsi presto o anche solo ad esporsi troppo, dato che i lupi hanno pure il grigio con cui potenzialmente lo seccano subito. Inoltre, ogni veggente vede 5 personaggi L di cui 2 sono buoni e 3 lupi, secondo me non è esagerato... Ecco, forse, se c'è un ruolo d'indagine di troppo è il sacerdote, che tra l'altro ha delle condizioni di vittoria che lo incentivano a dichiararsi.

Uhm ok

 

Tra l'altro più guardo i ruoli e più trovo bug.

Per esempio, prendiamo i contadini martiri, che per vincere devono essere sbranati dai lupi.

In pratica, in una situazione 2C vs 1L, il rogo verrebbe deciso da 1/2 persone che hanno già perso.

Tanto la scelta è tra:

1) Rogare il lupo e perdere

2) Rogare l'altro contadino e perdere

 

Per quale motivo dovrebbero propendere per una fazione o per l'altra?

 

 

 

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Mirtillo ha scritto:

Secondo me invece è fattibile, basta cercare di equilibrarla bene. Ovviamente così com'è sarebbe ingiocabile, ma è un'idea che mi frullava in testa da un pò e ho buttato giù le prime cose che mi venivano in mente, è solo una prima bozza diciamo, anche per rendere un pò l'idea di che cosa voglio fare.

Comunque scusa se l'affermazione è stata troppo secca :)

Sono sicuro che esista un modo per bilanciarli, ma al momento non saprei come farlo.

Magari qualcuno ha delle buone idee a riguardo

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Manfri ha scritto:

Il punto è che al Medium Postino non interessa minimamente la causa comune fino al momento in cui viene rogato/ucciso dal cavaliere, che è un problema comune alla maggioranza dei ruoli. di questa partita.

Solo da quel momento in poi inizierebbe davvero a giocare dal villaggio, cosa che però non potrebbe fare in quanto morto.

Tra l'altro potrebbe usare il rischio di essere ucciso dal lupo grigio come un ulteriore incentivo per spingere il villaggio a mandarlo subito al rogo.

Eh ma il punto cruciale è che il suo obiettivo non è solo essere ucciso dai buoni, è anche di far vincere il villaggio. Quindi il suo obiettivo è farsi rogare ma senza mandare troppo in confusione in villaggio. Comunque forse un'idea per renderlo più interessato potrebbe essere "Vince se viene rogato oppure ucciso dal cavaliere vivo a fine partita". Può andare bene?

 

1 ora fa, Manfri ha scritto:

Sì, il punto è che le loro opzioni sono:

1) Vincere svantaggiando la loro nuova fazione, facendogli sprecare un ruolo al rogo

2) Vincere svantaggiando tantissimo la loro fazione, facendogli perdere due ruoli in una notte senza contare lo sbrano normale

Qualunque sia la situazione è bruttissima

Eh lo so, ma è proprio il motivo per cui ho messo tanti ruoli forti. Comunque vada a finire il villaggio come puoi ben vedere parte da una situazione di grande vantaggio, ovvero 10 ruoli e 5 cs contro solo 3 lupi.

 

1 ora fa, Manfri ha scritto:

Tra l'altro più guardo i ruoli e più trovo bug.

Per esempio, prendiamo i contadini martiri, che per vincere devono essere sbranati dai lupi.

In pratica, in una situazione 2C vs 1L, il rogo verrebbe deciso da 1/2 persone che hanno già perso.

Tanto la scelta è tra:

1) Rogare il lupo e perdere

2) Rogare l'altro contadino e perdere

Eh no, leggi bene, i contadini martiri vincono (col villaggio) anche se vivi a fine partita! (proprio per questo motivo)

 

1 ora fa, Manfri ha scritto:

Comunque scusa se l'affermazione è stata troppo secca :)

Sono sicuro che esista un modo per bilanciarli, ma al momento non saprei come farlo.

Magari qualcuno ha delle buone idee a riguardo

No ma vai tranquillo, non me la prendo mai per questo tipo di frasi :D

Come ho già detto questa è proprio una bozza, principalmente per vedere a grandi linee quali ruoli vanno già bene e quali vanno cambiati o sostituiti, e per vedere un pò cosa ne penste dell'idea generale.

Poi man mano la modificherò.

Link to post
Share on other sites

Innnzitutto spiego tutti i ruoli che secondo me vanno bene e vanno tenuti.

 

  • Veggenti Rivali: tenendo a mente che ciascun veggente ha interesse a sopravvivere più a lungo dell'altro, nessuno dei due vorrà dichiararsi prima che l'altro non l'abbia già fatto, se non in fasi di late-game (il che non è affatto spiacevole, dato che a quel punto pur un lupo potrebbe tranquillamente farlo). Inoltre il fatto che siano due appunto aumenta la possibilità che un lupo possa rubarne uno senza essere smentito da entrambi (e anche se venisse smentito da entrambi, sarebbe comunque un bel casino perchè si mischierebbe fra ben 2 ruoli, potrebbe far sprecare fino a due roghi su un ruolo al villaggio per questo motivo). In più, i buoni visti L sono quasi quanto i lupi  e tutti ruoli, quindi questi veggenti non danno delle informazioni così drastiche per i lupi. Per concludere, secondo me, questi due veggenti non sono più forti di quanto non lo sia un veggente cieco comune.
  • Cavaliere senza Macchia: banalmente il suo obiettivo non è diverso da quello che ha di solito, con la differenza che qua se sbaglia perde.
  • Guaritore Pignolo: come il cavaliere.
  • Druido Maledetto: il problema della dicharazione a giorno zero è escluso, data la presenza del lupo grigio. Allo stesso modo, la dichiarazione più avanti per scampare al rogo non solo potrebbe non essere creduta, ma potrebbe essere comunque punita dai lupi se non hanno già sprecato il grigio. La dichiarazione in late-game è invece assai probabile, però sinceramente non mi turba perchè anche qua è tranquillamente rubabile dai lupi.
  • Contadino Martire: come cavaliere e guaritore.
Edited by Mirtillo
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mirtillo ha scritto:

No ma vai tranquillo, non me la prendo mai per questo tipo di frasi :D

Come ho già detto questa è proprio una bozza, principalmente per vedere a grandi linee quali ruoli vanno già bene e quali vanno cambiati o sostituiti, e per vedere un pò cosa ne penste dell'idea generale.

Poi man mano la modificherò.

Domani ti rispondo più nel merito, ma ci tengo a fare un discorso un po' generale.

 

Il fatto è che la tua proposta mi sembra ottima per qualche partita non ufficiale.

Di per sé mi dà un po' l'idea di una sorta di modalità hard, dove i giocatori si ritrovano a dover superare degli ostacoli per poter vincere. 

Questo di per sé va benissimo, ma Lif è un forum competitivo in cui molti non giocano solo per il piacere di farlo.

Sotto questo punto di vista, temo che una simile modalità potrebbe indurre i partecipanti a evitare d'iscriversi alla partita sia perché troppo impegnativa sia perché molto difficile da bilanciare.

 

Inoltre, anche se capisco la tua visione, dopo anni sul forum, sono dell'idea che un set non vada creato basandosi su quello che gli utenti dovrebbero o non dovrebbero fare, ma su quello che effettivamente possono o non possono fare.

Anche se tu vuoi che i ruoli aiutino il villaggio prima di raggiungere le loro condizioni di vittoria, il singolo giocatore può non essere d'accordo e tentare semplicemente di raggiungerle.

Alla fine è un po' come la questione del "dichiararsi a giorno zero da ruolo dimostrabile rovina il gioco".

Sicuramente molti concorderebbero con questa frase, ma questo non vuole dire che lo facciano tutti.

 

Per questo motivo, ti consiglio di trasformare questo set in una partita non ufficiale (magari come quella con gli orari ridotti che avevi già gestito).

In questo modo:

1) Non dovresti sforzarti troppo nel bilanciare l'impossibile

2) Non rischi che i giocatori disertino la partita per paura di dover giocare una partita troppo complessa

3) Sdognaresti maggiormente questo genere di proposte più atipiche

 

Comunque, tieni presente che questa è solo la mia opinione. Magari altri la vedono diversamente, ma mi sembra che la soluzione più "safe" sia questa. :)

Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Manfri ha scritto:

Il fatto è che la tua proposta mi sembra ottima per qualche partita non ufficiale.

Anche io ci ho pensato all'inizio, ma scorrendo un pò l'archivio ci ho ripensato. Ora non ti cito le partite vecchi in cui evidentemente c'era un altro modo di pensare le partite, dove c'erano locande, chat private, morti che parlavano, e varianti di tutti i tipi.

Però anche solo guardando il 2019 c'è una partita masterata da Jace in cui tutti i ruoli agivano col random.

Anche quella che Jace sta per fare è molto particolare.

E in fondo lo stesso vale per tutte le terze fazioni che convertono; mica sono partite lineari, anzi sono ben distanti dalla classica concezione del lupus.

Eppure sono tutte partite a cui ha giocato un sacco di gente, quindi dico, perchè non di dovrebbero iscrivere a questa?

Alla fine si tratta di una partita con una meccanica un pò particolare, ma niente di così difficile secondo me.

 

Posso pure fare una partita ad orari ridotti nella sezione flash o giochi da forum, ma a parte che non ne capisco il motivo, si iscriverebbe la metà delle persone che lo farebbero altrimenti, giocherebbero più a cazzo, eccetera.

La "semiflash" che avevo provato a fare appunto voleva essere una base per modalità più sperimentali tipo questa, però ho potuto appurare che non era affatto una modalità divertente, perchè c'era pochissima partecipazione e non ha aveva nè la bellezza di una normale, nè la pazzia di una flash.

Era un esperimento che mi ha fatto capire che com emodalità di gioco non rende molto.

 

22 ore fa, Manfri ha scritto:

Inoltre, anche se capisco la tua visione, dopo anni sul forum, sono dell'idea che un set non vada creato basandosi su quello che gli utenti dovrebbero o non dovrebbero fare, ma su quello che effettivamente possono o non possono fare.

Anche se tu vuoi che i ruoli aiutino il villaggio prima di raggiungere le loro condizioni di vittoria, il singolo giocatore può non essere d'accordo e tentare semplicemente di raggiungerle.

Alla fine è un po' come la questione del "dichiararsi a giorno zero da ruolo dimostrabile rovina il gioco".

Sicuramente molti concorderebbero con questa frase, ma questo non vuole dire che lo facciano tutti.

Non sono d'accordo con la frase tra virgolette, perchè penso che debba essere il master a bilanciare accuratamente i set, e non i giocatori a giocare controfazione perchè "la partita sennò è sbilanciata". Ma hai fattto un esempio che non c'entra molto:grattacapo:

 

La frase grassettata non la capisco: i ruoli DEVONO aiutare il villaggio prima di raggiungere le condizioni di vittoria, perchè far vincere il villaggio E' una delle loro condizioni di vittoria. Poi se vogliono giocarsela diversamente puntando solo a unirsi alla vittoria del villaggio senza aiutare il villaggio va bene e magari vincono anche, ma se privano il loro aiuto al villagggio tolgono a esso possibilità di vincere, e dato che vincon col villaggio, tolgono a SE STESSI possibilità di vincere. Non si tratta di "sportività" o "fair play"...

 

E' un pò come il marionettista: le sue condizioni di vittoria sono:

  1. far perdere il VILLAGGIO
  2. sopravvivere

 

Allo stesso modo, le condizion di vittoria di questi ruoli sono:

  1. far vincere il VILLAGGGIO
  2. obiettivo personale

 

Quindi, se il marionettista funziona, non vedo perchè non dovrebbero funzionare anche questi ruoli, considerando che tendenzialmente almeno 10/15 avranno un compito non diverso da quello che devono sempre svolgere.

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Anche io ci ho pensato all'inizio, ma scorrendo un pò l'archivio ci ho ripensato. Ora non ti cito le partite vecchi in cui evidentemente c'era un altro modo di pensare le partite, dove c'erano locande, chat private, morti che parlavano, e varianti di tutti i tipi.

Però anche solo guardando il 2019 c'è una partita masterata da Jace in cui tutti i ruoli agivano col random.

Anche quella che Jace sta per fare è molto particolare.

E in fondo lo stesso vale per tutte le terze fazioni che convertono; mica sono partite lineari, anzi sono ben distanti dalla classica concezione del lupus.

Eppure sono tutte partite a cui ha giocato un sacco di gente, quindi dico, perchè non di dovrebbero iscrivere a questa?

Alla fine si tratta di una partita con una meccanica un pò particolare, ma niente di così difficile secondo me.

Jace ripete mille volte che ogni suo set "non è competitivo" e che non va preso sul serio.

Se ci si iscrive a una sua partita si sa che potrebbero esserci degli elementi meno bilanciati, ma che comunque intrattengono il giocatore.

Sicuramente può essere frustrante che i poteri vengano decisi casualmente (e infatti anche a me non piace molto come idea), ma almeno questo valeva anche per i lupi e alla fine lo scopo del gioco rimaneva lo stesso per tutti.

E anche se le partite con una terza fazione differiscono da una normale partita di lupus, la loro attrattiva consiste proprio nell'inserire degli elementi che rendono più particolare il gioco.

 

Ma perdona la franchezza, le dinamiche che hai proposto sono veramente frustranti. :)

Come ho ripetuto più volte, i ruoli del villaggio devono raggiungere delle condizioni di vittoria particolari e poi vincere comunque con quella fazione.

Quindi non solo devono imporsi dei limiti castranti, ma anche rispettandoli possono comunque perdere (magari proprio perché se li sono imposti, visto che metà di loro deve svantaggiare tantissimo quella fazione per vincere).

 

12 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Posso pure fare una partita ad orari ridotti nella sezione flash o giochi da forum, ma a parte che non ne capisco il motivo, si iscriverebbe la metà delle persone che lo farebbero altrimenti, giocherebbero più a cazzo, eccetera.

La "semiflash" che avevo provato a fare appunto voleva essere una base per modalità più sperimentali tipo questa, però ho potuto appurare che non era affatto una modalità divertente, perchè c'era pochissima partecipazione e non ha aveva nè la bellezza di una normale, nè la pazzia di una flash.

Era un esperimento che mi ha fatto capire che com emodalità di gioco non rende molto.

Boh capisco.

Ma con questi problemi il rischio che le persone disertino la partita lo stesso rimane (anche solo per il rischio di rovinarsi la media).

Sicuramente ad alcuni non importerebbe molto, ma non mi aspetterei una partecipazione massiva.

 

12 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Non sono d'accordo con la frase tra virgolette, perchè penso che debba essere il master a bilanciare accuratamente i set, e non i giocatori a giocare controfazione perchè "la partita sennò è sbilanciata". Ma hai fattto un esempio che non c'entra molto:grattacapo:

Dico semplicemente di non aspettarti che i giocatori giochino nel modo in cui tu desideri, quando potrebbero fare altrimenti proprio per come hai bilanciato il set.

 

12 ore fa, Mirtillo ha scritto:

La frase grassettata non la capisco: i ruoli DEVONO aiutare il villaggio prima di raggiungere le condizioni di vittoria, perchè far vincere il villaggio E' una delle loro condizioni di vittoria. Poi se vogliono giocarsela diversamente puntando solo a unirsi alla vittoria del villaggio senza aiutare il villaggio va bene e magari vincono anche, ma se privano il loro aiuto al villagggio tolgono a esso possibilità di vincere, e dato che vincon col villaggio, tolgono a SE STESSI possibilità di vincere. Non si tratta di "sportività" o "fair play"...

 

E' un pò come il marionettista: le sue condizioni di vittoria sono:

  1. far perdere il VILLAGGIO
  2. sopravvivere

 

Allo stesso modo, le condizion di vittoria di questi ruoli sono:

  1. far vincere il VILLAGGGIO
  2. obiettivo personale

 

Quindi, se il marionettista funziona, non vedo perchè non dovrebbero funzionare anche questi ruoli, considerando che tendenzialmente almeno 10/15 avranno un compito non diverso da quello che devono sempre svolgere.

Il Marionettista non c'entra nulla con molti dei ruoli che hai proposto.

I suoi poteri e le sue condizioni di vittoria coincidono completamente.

Infatti, la sua capacità di controllare le azioni notturne degli altri e di scoprire i loro ruoli lo aiuta sia a sopravvivere sia a contribuire alla vittoria del branco e della terza fazione.

I tuoi ruoli hanno dei poteri che dovrebbero aiutare il villaggio, ma delle condizioni di vittoria che impongono di svantaggiarlo.

Inoltre, il marionettista è un singolo ruolo (appunto un solitario) e non un'intera fazione, che comporterebbe delle dinamiche complesse.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Il 9/1/2021 at 23:50, Mirtillo ha scritto:

Adrenalinomane (V?, I, N): Se dovesse essere condannato al rogo sarà salvato appena in tempo dal villaggio resosi conto dela sua follia: nessuno morirà al rogo e il suo ruolo verrà rivelato pubblicamente. Da quel momento in poi, però, l'Adrenalinomane non potrà più votare né essere votato per il rogo.

L'Adrenalinomane non dorme durante la notte e sta sempre all'erta, pertanto richiede particolare attenzione da parte dei Lupi Mannari per essere sbranato. Questi ultimi dovranno indicarlo come Adrenalinomane quando scelgono di sbranarlo per riuscire ad ucciderlo.
Se però i Lupi Mannari indicano erroneamente come Adrenalinomane un altro giocatore che intendono sbranare, lo sbrano fallirà.

Vince con il Villaggio, a patto che a fine partita sia stato votato al rogo e i Lupi Mannari abbiano tentato senza successo di morderlo almeno una volta.

Secondo me se questo ruolo dovesse finire al rogo senza essere sbranato dai lupi, le sue possibilità di vittoria sarebbero rasenti allo zero.

Perché sprecare una notte su di lui quando ci sono molti altri ruoli più pericolosi?

 

Il 9/1/2021 at 23:50, Mirtillo ha scritto:

Volpe Longeva (V?, I, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, può scegliere di annusare tre giocatori tra loro adiacenti. Sarà informata se c'è almeno un giocatore Losco tra i tre (senza però sapere quale).
Se tutti e tre i giocatori che ha annusato sono Innocenti, la Volpe Longeva non potrà più usare la sua abilità per il resto della partita.

(Sono considerati adiacenti giocatori ancora vivi consecutivi nella lista dei giocatori. La Volpe Longeva non può includere sé stessa tra i tre giocatori annusati.)

La Volpe Longeva non può essere resuscitata.

Vince con il Villaggio, a patto che abbia vissuto più della metà metà di giorni totali che è durata la partita (es: se la partita finisce a notte 7, la volpe longeva deve essere morta non prima della notte 4 per unirsi alla vittoria del villaggio).

Ma per non farla dichiarare?

Non capisco perché mettere la volpe nel set allora...

Tra l'altro 2 veggenti + la volpe non sono un po' troppo?

 

Il 9/1/2021 at 23:50, Mirtillo ha scritto:

Sensitivo Scommettitore (V?, I, U): Ogni notte, a partire dalla seconda, può provare ad indovinare quali ruoli agirannnno su di lui durante quella notte. Se riesce ad indovinare correttamente la totalità di azioni subite durante una notte, guadagna un punto. Grazie ai suoi sensi molto sviluppati, alla fine di ogni notte il Game Master lo informa di quali ruoli abbiano agito su di lui (ma non l’identità dei rispettivi giocatori).

Il Sensitivo Scommettitore può agire anche da morto.

Vince con il Villaggio, a patto di aver messo a segno almeno due punti (dopo il secondo punto messo a segno, smette di scommettere, ma non di ricevere responsi).

Ma non gli conviene dire ogni notte che nessun ruolo abbia agito su di lui?

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Manfri ha scritto:

Jace ripete mille volte che ogni suo set "non è competitivo" e che non va preso sul serio.

Se ci si iscrive a una sua partita si sa che potrebbero esserci degli elementi meno bilanciati, ma che comunque intrattengono il giocatore.

Sicuramente può essere frustrante che i poteri vengano decisi casualmente (e infatti anche a me non piace molto come idea), ma almeno questo valeva anche per i lupi e alla fine lo scopo del gioco rimaneva lo stesso per tutti.

E vale parzialmente anche per le mie allora.

Cioè uno la partita la può prendere come gli pare, però un giocatore che si iscrive ad una sua partita lo fa di sua spontanea volontà, se non è soddisfatto del set o non vuole "rovinarsi la media" (ma che media? è tipo un "punteggio reputazione"?)

E poi penso che non è che una partita del genere non la si possa giocare agonisticamente, semplicemente basta non incazzarsi se non si riesce  giocare come si vorrebbe ma quello sempre.

 

30 minuti fa, Manfri ha scritto:

Boh capisco.

Ma con questi problemi il rischio che le persone disertino la partita lo stesso rimane (anche solo per il rischio di rovinarsi la media).

Sicuramente ad alcuni non importerebbe molto, ma non mi aspetterei una partecipazione massiva.

Intendi che disertano a metà partita?

Beh non si può dare la colpa al master se un giocatore non è in grado di rispettare un impegno che ha preso di sua volontà.

 

32 minuti fa, Manfri ha scritto:

Il Marionettista non c'entra nulla con molti dei ruoli che hai proposto.

Lo so, ma era per fare un esempio teorico.

Un giocatore del villaggio con un obiettivo personale controfazione (ES: il medium) deve aiutare comunque il villaggio come può, ma non per sportività, perchè altrimenti non vince, o sicuramente è meno probabile che vinca :mah:

L'idea, ad esempio, del medium, è che conduca una doppia partita: da una parte cercherà di mandare le sondate a giocatori il più possibile affidabili e di tenersi lontano dal morso. Dall'altra, butterà i presupposti per il suo rogo.

Tra l'altro per semplificargli un pò la vita gli ho messo i poteri del doppia faccia, di modo che non sia obbligato a rubare ruoli o fare azioni estreme per essere rogato, ma potrebbe semplicemente aspettare che qualcuno lo accusi cercando di difendersi male.

Ovviamente più la partita va avanti più deve cercare con urgenza il rogo, fino ad arrivare a situazioni estreme come il furto di ruolo.

Diciamo che se la può giocare come meglio crede, però se aiuta il villaggio a vincere non è di certo perchè "è il senso del ruolo", "se non aiuto il villaggio rovino il gioco", ecc. E' perchè fa parte delle sue condizioni di vittoria.

Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Manfri ha scritto:

Secondo me se questo ruolo dovesse finire al rogo senza essere sbranato dai lupi, le sue possibilità di vittoria sarebbero rasenti allo zero.

Perché sprecare una notte su di lui quando ci sono molti altri ruolo più pericolosi?

Per evitare che riceva le sondate del medium.

Però il suo obiettivo principale è di farsi prima mordere e poi rogare, non viceversa.

Il fatto che possa fare anche il contrario non è un incntivo a farlo, ma più un'ultima possibilità se viene comunque rogato prima, perchè alla fine non ha un compito semplice da svolgere.

Le variabili in cui riesce ad unirsi al villaggio anch dopo essere rogato senza essere morso sarebbero:

- morso e guardia su di lui

- morso su di lui e cavaliere sul lupo che mordeva

Se entrambi questi ruoli sono morti, non ha più speranze, a meno che i lupi non decidano per una loro strategia di far saltare appositamente il morso mordendolo senza indicarlo come adrenalinomane. Però alla fine conta N e non vota, quindi non influisce sulla partita, anche se avesse perso automaticamente.

 

Forse comunque potrei invece renderlo immune 100% al morso e farlo contare come umano prima che vanga rogato, ma deve per forza farsi mordere prima di rogare, altrimenti roga normalmente. Come ti sembra?

 

34 minuti fa, Manfri ha scritto:

Ma per non farla dichiarare?

Non capisco perché mettere la volpe nel set allora...

Tra l'altro 2 veggenti + la volpe non sono un po' troppo?

L'idea era di mettere un ruolo di indagine nerfato dal fatto che potesse dichiararsi solo molto tardi.

Praticamente in questa partita tutti i ruoli tendono a tenere le info per sè senza farle girare, cosa che aiuta i lupi, e ho compensato mettendone tre.

Cmq no, per me non è troppo, ma potrei fare agire la volpe dalla terza notte, o dalla quarta. Mi sembra un buon compromesso.

 

37 minuti fa, Manfri ha scritto:

Ma non gli conviene dire ogni notte che nessun ruolo abbia agito su di lui?

Forse hai ragione. Allora faccio che prende punto soltanto se almeno un giocatore agisce su di lui, e lascio che gli basti un punto solo per vincere.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

E vale parzialmente anche per le mie allora.

Cioè uno la partita la può prendere come gli pare, però un giocatore che si iscrive ad una sua partita lo fa di sua spontanea volontà, se non è soddisfatto del set o non vuole "rovinarsi la media" (ma che media? è tipo un "punteggio reputazione"?)

E poi penso che non è che una partita del genere non la si possa giocare agonisticamente, semplicemente basta non incazzarsi se non si riesce  giocare come si vorrebbe ma quello sempre.

Ah!

Al termine di ogni anno vengono organizzati gli awards e i giocatori che hanno ottenuto la media dei punteggi migliore nelle valutazioni di tutte le partite dell'anno vengono premiati.

Per questo motivo, alcuni utenti del forum "selezionano" le partite a cui partecipare, escludendo quelle troppo complicate o che contengono determinate meccaniche a loro non gradite.

E a prescindere dalla media, la motivazione a ottenere più lupus points spinge molto le persone a giocare le partite.

Poi chiaramente ci sono le questioni legate al gusto per cui alcuni preferiscono giocare solo partite semplici, ma altri invece preferiscono solo quelle complesse quindi non è necessariamente un ostacolo che impedisce di mettere in atto questo genere di proposte, ma si tratta di un rischio che va tenuto in conto.

 

2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Intendi che disertano a metà partita?

Beh non si può dare la colpa al master se un giocatore non è in grado di rispettare un impegno che ha preso di sua volontà.

 

No, parlavo proprio del numero di partecipanti.

 

2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Lo so, ma era per fare un esempio teorico.

Un giocatore del villaggio con un obiettivo personale controfazione (ES: il medium) deve aiutare comunque il villaggio come può, ma non per sportività, perchè altrimenti non vince, o sicuramente è meno probabile che vinca :mah:

L'idea, ad esempio, del medium, è che conduca una doppia partita: da una parte cercherà di mandare le sondate a giocatori il più possibile affidabili e di tenersi lontano dal morso. Dall'altra, butterà i presupposti per il suo rogo.

Tra l'altro per semplificargli un pò la vita gli ho messo i poteri del doppia faccia, di modo che non sia obbligato a rubare ruoli o fare azioni estreme per essere rogato, ma potrebbe semplicemente aspettare che qualcuno lo accusi cercando di difendersi male.

Ovviamente più la partita va avanti più deve cercare con urgenza il rogo, fino ad arrivare a situazioni estreme come il furto di ruolo.

Diciamo che se la può giocare come meglio crede, però se aiuta il villaggio a vincere non è di certo perchè "è il senso del ruolo", "se non aiuto il villaggio rovino il gioco", ecc. E' perchè fa parte delle sue condizioni di vittoria.

Sì, mi è chiaro il tuo pensiero, ma è proprio la posizione ambigua a non piacere.

Comunque di solito si sconsiglia fortemente di mettere visti loschi i ruoli che cercano il rogo per vincere, ma questo caso è così particolare che boh

 

2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Per evitare che riceva le sondate del medium.

Però il suo obiettivo principale è di farsi prima mordere e poi rogare, non viceversa.

Il fatto che possa fare anche il contrario non è un incntivo a farlo, ma più un'ultima possibilità se viene comunque rogato prima, perchè alla fine non ha un compito semplice da svolgere.

Le variabili in cui riesce ad unirsi al villaggio anch dopo essere rogato senza essere morso sarebbero:

- morso e guardia su di lui

- morso su di lui e cavaliere sul lupo che mordeva

Se entrambi questi ruoli sono morti, non ha più speranze, a meno che i lupi non decidano per una loro strategia di far saltare appositamente il morso mordendolo senza indicarlo come adrenalinomane. Però alla fine conta N e non vota, quindi non influisce sulla partita, anche se avesse perso automaticamente.

 

Forse comunque potrei invece renderlo immune 100% al morso e farlo contare come umano prima che vanga rogato, ma deve per forza farsi mordere prima di rogare, altrimenti roga normalmente. Come ti sembra?

Sì, ma secondo me ci sono 2 problemi

1) Risulta appetibile solo per la presenza di altri ruoli che potrebbero anche essere già morti

2) Il fatto che in alcune situazioni possa avere già perso pur rimanendo in partita non è il massimo

 

Con la modifica proposta, il problema 2 rimarrebbe, ma forse verrebbe visto come meno pesante.

Quello che mi chiedo è "perché il villaggio dovrebbe ucciderlo, rischiando di perdere la possibilità di uccidere un lupo? "

Soprattutto se consideriamo il fatto che tu abbia aggiunto molti ruoli con condizioni a "tempo" per vincere, quale sarebbe il vantaggio?

Questo mi porta a temere che dovrebbe cercare il rogo come il narcista e che quindi, non dovrebbe giocare proL (e si ritorna al punto di partenza).

 

2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

L'idea era di mettere un ruolo di indagine nerfato dal fatto che potesse dichiararsi solo molto tardi.

Praticamente in questa partita tutti i ruoli tendono a tenere le info per sè senza farle girare, cosa che aiuta i lupi, e ho compensato mettendone tre.

Cmq no, per me non è troppo, ma potrei fare agire la volpe dalla terza notte, o dalla quarta. Mi sembra un buon compromesso.

 

Il problema è che secondo me la Volpe non è un ruolo pensato per rimanere in gioco a lungo e con in gioco ruoli anti-dichiarazione.

Magari è una mia impressione, però...

 

2 ore fa, Mirtillo ha scritto:

Forse hai ragione. Allora faccio che prende punto soltanto se almeno un giocatore agisce su di lui, e lascio che gli basti un punto solo per vincere.

Temo che così sia peggio.

Le sue possibilità di vittoria sarebbero legate a un evento che potrebbe non verificarsi mai...

 

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

manfri ma davvero pensi che la gente si iscriva alle partite pensando ai lupus points? ma che ti fumi

 

probabilmente importa di più ai master, son loro che non vogliono rovinarsi la media, basti pensare all'indignazione scatenata da un insufficiente di vegeta

 

i giocatori hanno motivi molto più vari e comprensibili se giocare o meno, ovviamente tra questi c'è pure la piacevolezza del set e la sua difficoltà, ma è relativo allo stress che produce giocandoci, non certo ai punti che possono perdere

Edited by Jesus 'SnaKe SuperPuppy
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jesus 'SnaKe SuperPuppy ha scritto:

manfri ma davvero pensi che la gente si iscriva alle partite pensando ai lupus points? ma che ti fumi

 

probabilmente importa di più ai master, son loro che non vogliono rovinarsi la media, basti pensare all'indignazione scatenata da un insufficiente di vegeta

 

i giocatori hanno motivi molto più vari e comprensibili se giocare o meno, ovviamente tra questi c'è pure la piacevolezza del set e la sua difficoltà, ma è relativo allo stress che produce giocandoci, non certo ai punti che possono perdere

Allora, il discorso della media era per rispondere a una domanda specifica di Mirtillo.

Mi spiace deluderti, ma in passato è successo che dei giocatori abbiano rifiutato di giocare determinate partite per via di questo fattore o che abbiamo cercato di raggiungere un punteggio perfetto limitando il più possibile il numero delle partite giocate in un anno.

Poi io non ho mai detto che siano la maggioranza, ma non c'è nulla di offensivo o sbagliato in questo tipo di ragionamenti. Ognuno è libero di scegliere a quale partite preferisce partecipare, secondo i criteri che preferisce.

 

Però credo che ci sia stato un malinteso. Io non ho mai detto che lo facciano tutti e credo di aver dato questa impressione perché stavo facendo un discorso più generale sulla competitività del forum e che riguardava più altri aspetti.

Non è tanto una questione di "gioco per i punti", ma visto di "visto che c'è una dimensione competitiva mi aspetto che la formazione dei set rispetti determinati standard in modo da dare a tutti delle eque possibilità di vittoria".

Esempio banale: Dream rifiuta di giocare qualsiasi partita col Diablo, perché ritiene che un giocatore che lo riceva sia condannato a perdere.

Questo vuol dire che gioca solo per i punti? Certo che no, ma appunto secondo lui questo tipo di partite non sono corrette e non andrebbero giocate.

Infatti, non ho mai detto che il fattore del gusto non sia importante o che una partita possa non partire per questo, ma è chiaro che più giocatori trovano sbilanciata una partita e più ci sarà il rischio che la partecipazione sia ridotta.

 

La cosa di Vegeta non ho capito cosa dovrebbe dimostrare lol

L'archivio è pieno di flame (veri) partiti per un voto più alto/basso dato a qualcuno.

E onestamente, non ricordo di aver visto tutta questa indignazione in mia difesa quando io e Matt abbiamo ricevuto un voto basso per aver tenuto un rogo di Sabato.

 

Link to post
Share on other sites

Onestamente sulla questione giocatori che si iscrivono per i punti, ha ragione @Manfri, vero che non giocano tutti così, ma ci sono giocatori decisamente molto competitivi che sono decisamente molto attenti al voto che ottengono e che lo contestano sempre se non è quello che volevano, questo non si può negare xD

@Jesus 'SnaKe SuperPuppy vero è che ci sta chi se ne frega, a me ad esempio della partita non frega manco di vincere o di perdere, mi frega di ridere e divertirmi mentre gioco, ma onestamente mi rendo anche conto che il lupus sia un gioco competitivo in quanto richiede una vittoria ed è formato da squadre, sostanzialmente, quindi credo abbia ragione manfri a dire che in una partita andrebbe valutato anche questo se si ritiene di voler avere un cospicuo numero di giocatori.

A me piace che @Mirtilloabbia idee sperimentali e le prova a portare avanti, io non ci capisco sinceramente molto di tutte le dinamiche, forse perché ancora non mi sono mai messa a farle, ma apprezzo la buona volontà! Secondo me dovresti ascoltare chi ha più esperienza per cercare di equilibrare meglio, ma su questo ti ho già visto predisposto, e poi si può fare. Però è vero mirti, alcuni sono super attaccati ad essere i "migliori", quindi non è detto che tutti giochino una modalità che comunque presenta notevoli difficoltà. Scusate l'intromissione ^_^

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

Chi siamo

Lupus in Forum è un sito web incentrato su Werewolf (Lupi e contadini), la più celebre variante del gioco di società Mafia.

La Community offre a tutti i membri la possibilità di partecipare alla versione online del gioco, gratuitamente e nelle tante varianti proposte dai nostri giocatori più affezionati. Puoi consultare la nostra Guida al Lupus per maggiori dettagli.

 

LINK UTILI

Articoli dai Blogs

Quattro chiacchiere?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.