Jump to content

Processo per diffamazione Johnny Depp Amber Heard


Recommended Posts

10 minuti fa, Scarecrow ha scritto:

La questione è semplice: Heard ha in più occasioni portato prove inconsistenti, mentito, si parlava addirittura di aver cercato di incastrare Depp con la complicità di un avvocato. Questo le ha fatto perdere ogni possibile briciolo di credibilità e ogni sua affermazione o "prova" ora verrà pesata diversamente. E deve sperare che Depp non la porti di nuovo in causa per la violenza subita.

Ma infatti, come ho scritto, è giusto sottolineare gli sbagli e le incongruenze di Heard, e non metto in dubbio che ce ne siano stati tanti. Allo stesso modo si possono sottolineare le volte in cui è stato Depp a sbagliare. 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Come sicuramente saprete, nelle ultime settimane si sta tenendo un processo per diffamazione che vede coinvolti Johnny Depp e Amber Heard. Depp ha accusato Heard che un suo articolo sulle violenz

Io faccio fatica a confidare delle cose a Greta (la mia seconda personalità, che le sa già tutte di suo perché convive in me), figurati se riuscirei a parlare di abusi davanti alle telecamere. Credo c

Secondo me ti fai un problema che non ha senso, mi spiego meglio: Tu dici che già molti sproloquiano con "La gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Ma questo già succede per fortuna,

  • Active member
Posted (edited)

Per me in questa storia non ci sono vincitori o vinti, ma solo tanta amarezza.

Ciò che mi sento di dire è che Depp non è uno stinco di santo, che l'opinione pubblica ora lo renderà un eroe basically, ma non lo è affatto.

La relazione tra i due era ed è tossica in entrambi i "versi".


Detto ciò, io non sono una che si fa convincere da ciò che legge o che va per forza dove va la corrente, ma mi sento di dire che la Heard ha fatto un errore enorme: mentire ripetutamente.

Se avesse semplicemente detto: "sì, ho chiamato TMZ e più volte la rabbia mi ha portato a provocare Depp perché non accettavo le sue molestie", probabilmente ci sarebbe un risultato diverso.

La Heard ha mentito più e più volte sotto giuramento, e personalmente la trovo davvero fastidiosa, soprattutto quando piange senza lacrime e alla parola "obiezione" resetta le sue emozioni come il migliore degli automi.

Allo stesso modo trovo fastidioso che Depp si prenda gioco di avvocati, testimoni e quant'altro.


Non sono mai stata fan di nessuna delle parti e tanto meno inizierò ad esserlo ora (aggiungerei).

Edited by ~ Josephine
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ~ Josephine ha scritto:

Per me in questa storia non ci sono vincitori o vinti, ma solo tanta amarezza.

Ciò che mi sento di dire è che Depp non è uno stinco di santo, che l'opinione pubblica ora lo renderà un eroe basically, ma non lo è affatto.

La relazione tra i due era ed è tossica in entrambi i "versi".


Detto ciò, io non sono una che si fa convincere da ciò che legge o che va per forza dove va la corrente, ma mi sento di dire che la Heard ha fatto un errore enorme: mentire ripetutamente.

Se avesse semplicemente detto: "sì, ho chiamato TMZ e più volte la rabbia mi ha portato a provocare Depp perché non accettavo le sue molestie", probabilmente ci sarebbe un risultato diverso.

La Heard ha mentito più e più volte sotto giuramento, e personalmente la trovo davvero fastidiosa, soprattutto quando piange senza lacrime e alla parola "obiezione" resetta le sue emozioni come il migliore degli automi.

Allo stesso modo trovo fastidioso che Depp si prenda gioco di avvocati, testimoni e quant'altro.


Non sono mai stata fan di nessuna delle parti e tanto meno inizierò ad esserlo ora (aggiungerei).

Quoto quoto quoto. Non sono fan di nessuno dei due. Sono cresciuta coi film di Depp, ma non è mai stato il mio attore preferito. Heard l'ho vista solo in una serie schifosa su The CW forse 15 anni fa, quindi figurati 😂

Lei ha fatto una figura barbina con la storia di TMZ, con quella dei cosmetici, con la testimonianza over the top, così come ha sbagliato a utilizzare la sua situazione come specchio di qualsiasi altro caso di violenza domestica, perché ora ha dato il fianco a tutti i misogini che non aspettavano altro che dire: "Vedete, le donne mentono". 

Fatto sta che questa storia, che mi tocca perché affronta un tema che mi sta particolarmente a cuore a causa anche di esperienze personali, mi ha lasciato una sensazione di amarezza assurda. Non per Heard e Depp, perché chi se ne frega di loro due sinceramente, ma per quello che ha fatto scaturire. Ed è per questo che leggere commenti così equilibrati come i tuoi mi dà sollievo 🥺

Link to post
Share on other sites
  • Active member
3 minuti fa, Famu ha scritto:

Quoto quoto quoto. Non sono fan di nessuno dei due. Sono cresciuta coi film di Depp, ma non è mai stato il mio attore preferito. Heard l'ho vista solo in una serie schifosa su The CW forse 15 anni fa, quindi figurati 😂

Lei ha fatto una figura barbina con la storia di TMZ, con quella dei cosmetici, con la testimonianza over the top, così come ha sbagliato a utilizzare la sua situazione come specchio di qualsiasi altro caso di violenza domestica, perché ora ha dato il fianco a tutti i misogini che non aspettavano altro che dire: "Vedete, le donne mentono". 

Fatto sta che questa storia, che mi tocca perché affronta un tema che mi sta particolarmente a cuore a causa anche di esperienze personali, mi ha lasciato una sensazione di amarezza assurda. Non per Heard e Depp, perché chi se ne frega di loro due sinceramente, ma per quello che ha fatto scaturire. Ed è per questo che leggere commenti così equilibrati come i tuoi mi dà sollievo 🥺

Guarda, innanzitutto virtual hug perché se hai avuto esperienze personali anche solo lontanamente paragonabili a ciò, mi dispiace.

Ho sentito e letto molte cose su questo caso e c'è una cosa che assolutamente innegabile: siamo ossessionati dalla vita privata altrui, soprattutto se si parla di stardom. In questo caso la società americana ha seguito in modo quasi morboso un caso in cui due star (di calibro diverso) si sono letteralmente spogliate in diretta nazionale.

È assurdo. Assurdo però innegabile.

Ti faccio un esempio banalissimo: io fino al processo, nemmeno sapevo che Depp era stato accusato di molestie, o che la Heard esistesse.

Non sono fan di nessuno dei due, quindi non m'interessava minimamente seguire o sapere cosa facessero delle loro vite.

Tuttavia questo processo ha destato il mio interesse (e disgusto), ma, volendo essere onesta, ero curiosa di sapere come sarebbe andata a finire.
E me ne vergogno sinceramente, però è la verità.

 

Perché ho fatto sto spiegone? Perché purtroppo il finale di questa vicenda è che tutta questa storia sarebbe dovuta rimanere un caso personale, che ogni storia è diversa, che non si può generalizzare solo perché la Heard ha mentito.

Generalizzare è sempre sbagliato, e anche impicciarsi così tanto dei fatti degli altri non è sano.

Tuttavia l'hanno voluto entrambi, probabilmente entrambi motivati da un forte desiderio di rivalsa (a livello di carriera).

Ripeto, la Heard ha sbagliato e per me non si merita nessuna buona parola, ma Depp è altrettanto colpevole. Magari non l'ha violentata, magari ha risposto a delle provocazioni, ma qualcosa ha fatto di sicuro e la violenza (psicologica, verbale e fisica) non dovrebbe essere mai giustificata, ne glorificata.

Tanti lo apprezzano perché ha saputo prendersi le proprie responsabilità (questione droga, alcool etc) ma è davvero sufficiente?

Non ne sono sicura.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ~ Josephine ha scritto:

Guarda, innanzitutto virtual hug perché se hai avuto esperienze personali anche solo lontanamente paragonabili a ciò, mi dispiace.

Ho sentito e letto molte cose su questo caso e c'è una cosa che assolutamente innegabile: siamo ossessionati dalla vita privata altrui, soprattutto se si parla di stardom. In questo caso la società americana ha seguito in modo quasi morboso un caso in cui due star (di calibro diverso) si sono letteralmente spogliate in diretta nazionale.

È assurdo. Assurdo però innegabile.

Ti faccio un esempio banalissimo: io fino al processo, nemmeno sapevo che Depp era stato accusato di molestie, o che la Heard esistesse.

Non sono fan di nessuno dei due, quindi non m'interessava minimamente seguire o sapere cosa facessero delle loro vite.

Tuttavia questo processo ha destato il mio interesse (e disgusto), ma, volendo essere onesta, ero curiosa di sapere come sarebbe andata a finire.
E me ne vergogno sinceramente, però è la verità.

 

Perché ho fatto sto spiegone? Perché purtroppo il finale di questa vicenda è che tutta questa storia sarebbe dovuta rimanere un caso personale, che ogni storia è diversa, che non si può generalizzare solo perché la Heard ha mentito.

Generalizzare è sempre sbagliato, e anche impicciarsi così tanto dei fatti degli altri non è sano.

Tuttavia l'hanno voluto entrambi, probabilmente entrambi motivati da un forte desiderio di rivalsa (a livello di carriera).

Ripeto, la Heard ha sbagliato e per me non si merita nessuna buona parola, ma Depp è altrettanto colpevole. Magari non l'ha violentata, magari ha risposto a delle provocazioni, ma qualcosa ha fatto di sicuro e la violenza (psicologica, verbale e fisica) non dovrebbe essere mai giustificata, ne glorificata.

Tanti lo apprezzano perché ha saputo prendersi le proprie responsabilità (questione droga, alcool etc) ma è davvero sufficiente?

Non ne sono sicura.

Almeno non ero l unico a fregarmene totalemente dell'esistenza della Heard

 

Joppa, è un pò come beutifull, se non ci facciamo i cazzi degli altri, non siamo contenti

 

E quale miglior modo di un processo mandato in diretta tv di attore contro attrice, con poi vari sotterfugi amorosi ( si sussurra anche dell avvocata filtrante con Deep) per farci i cazzi degli altri e sentirci pure a posto con la coscienza?

 

Ciao jOPPA!!!

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Famu ha scritto:

Ancora una volta mi trovo in uno stato di rabbia per quanto riguarda questo processo. Non per il risultato (perché chi li conosce?), ma di nuovo per il modo in cui la società ha reagito a tutta la faccenda. 

Se ne è già ampiamente parlato su Telegram, ma vorrei scrivere quello che penso qui con calma, senza innervosirmi e farmi prendere dalla foga del momento. 

 

Premessa importantissima: sono davvero convinta che Amber sia stata violenta nei confronti di Johnny (lo dimostra, ad esempio, l'audio in cui dice "I'm not punching you, I was hitting you"), sono convinta che la sua testimonianza sia stata over the top, e infine sono convinta che abbia per lo meno esasperato ogni racconto. Che lo abbia fatto di proposito o che effettivamente abbia percepito gli scontri fisici con Depp in maniera così violenta, questo non saprei dirlo (e non lo sapremo mai). 

 

Detto ciò, come GIUSTAMENTE critichiamo e condanniamo gli sbagli di Amber, allo stesso modo possiamo farlo con Depp, e questo non lo rende meno vittima di violenza domestica o di diffamazione. 

 

Da quello che è venuto fuori dal processo, però la violenza non era solo da parte di Heard, ma da parte di entrambi: lei ha fatto del male a lui, lui ha fatto del male a lei. Però pare che un processo perso, quello col The Sun (in cui è stato ritenuto colpevole di aver colpito Amber 12 volte su 14) e tutta una serie di cose non siano sufficienti per i suoi fan, che lo descrivono come l'unica vittima della vicenda. Andiamo nel dettaglio: 

 

- Amber ha portato come testimoni la sorella e degli amici che hanno assistito a scontri o a momenti in cui Depp era aggressivo. La risposta dei suoi fan: "stanno mentendo per proteggerla". 

- Ha testimoniato la sua make-up artist dicendo che ha coperto dei lividi sul volto di Amber: sta mentendo anche lei. 

- Ha testimoniato una vecchia fidanzata di Depp dicendo che lui aveva lanciato una bottiglia in sua direzione: eh vabbè, lei è un'attrice che vuole riconquistare la fama, e comunque l'importante è che non l'abbia presa, e poi erano gli anni '90, è una cosa che si faceva quella di lanciare bottiglie contro la gente. 

- La terapista di coppia (che ricordo ancora testimoniava a favore di Depp) ha detto che gli abusi erano reciproci, che lei RISPONDEVA agli schiaffi di lui e che l'ha vista con dei lividi sul volto e sulle braccia: non viene mai citata da nessuno. 

- Amber ha portato foto di lei con dei lividi: sono false.

- Amber ha portato un audio in cui Depp dice "È stata una lotta alla pari, perché hai chiamato la polizia?": neanche questo viene mai citato. 

- C'è audio in cui Depp dice di averle dato una testata, lei dice che lui l'ha colpita, la versione di Depp durante la cross examination è prima che sia stato un incidente, poi che abbia utilizzato il termine testata perché con Amber bisognava utilizzare un linguaggio violento (?): sicuramente è giusta la versione di Depp.

- SMS in cui Depp dice "Amber ne ha date quante ne ha ricevute": chissà a cosa si riferisce, mica per forza alle botte. 

- SMS in cui Depp dice di volerla uccidere e stuprare: e vabbè era dark humor, e poi che sarà mai se stupra un cadavere. 

- Audio in cui Amber dice che Depp era andato via dopo aver "bit the shit out of me" e uno in cui dice "spegni la tua sigaretta su qualcun'altra" e lui ascolta e basta, senza replicare dicendo che lei sta dicendo cazzate: vabbè ma non replica perché non vuole litigare pikkolo ancielo. 

- Audio e messaggi in cui Depp dà a Heard della poco di buono, la insulta per il suo orientamento sessuale, è geloso in maniera ossessiva: vabbè ma se lei è zoccola ha fatto bene a chiamarla così. 

- Video in cui distrugge la cucina (e ripeto, colpire e lanciare oggetti sono atti intimidatori): vabbè ma mica sta colpendo lei. 

- Foto in cui distrugge gli effetti personali di Amber: anche qui non sta facendo del male a nessuno. 

- Atteggiamenti possessivi in cui se ne esce con frasi come "Ora puoi avere la mia donna, è tua": vabbè ma è un boomer, possiamo giustificarlo. 

- L'ex avvocato di Johnny è stato chiamato a testimoniare da parte del team Heard e ha ammesso che quando Depp era suo cliente ha venduto materiale (tagliuzzato e portato fuori contesto) del vecchio processo a un youtuber e dei troll su internet per far passare Amber come unica carnefice (il famoso audio in cui lei dice "Dì al mondo che sei vittima di violenza e non ti crederà nessuno" poi si è scoperto fosse stato tagliato e mancava tutta la parte in cui Depp diceva che era uno scontro alla pari e lei diceva che non poteva esserlo perché lui era più forte e più grande): ovviamente anche qui non c'è nulla di male secondo i fan di Depp. 

 

E possiamo anche andare oltre il processo e vedere come anche altri suoi atteggiamenti problematici siano sempre giustificati. Vogliamo parlare di come abbia misgenderato l'uomo trans che ha testimoniato per Amber? O di come, in passato, abbia difeso pedofili e predatori sessuali? Com'è che si cancella l'influencer X per una sciocchezza ma non si può ammettere che l'attore con cui siamo cresciuti, che è bello, carismatico, affascinante abbia degli atteggiamenti sbagliai? 

 

Ora magari la violenza nella coppia non era perpetrata nella maniera descritta da Herad, magari lei è un po' una drama queen e una bottarella per lei divenva un naso rotto, uno schiaffo, un pugno e così via. Ma non venitemi a dire che non ci sia una tendenza eccessiva a condannare lei è giustificare lui. Possibile che quest'uomo non abbia una colpa che sia una? Possibile che non si abbia alcun dubbio? Possibile che si possa giustificare ogni cosa? 

 

Ciao Famubella,

 

Probabilmente i fan si sono schierati a fare il tifo come per le squadre di calcio.

Se c'è un minimo briciolo dubbio, esso va ingigantito fino a farlo diventare della grandiezza di una montagna per aver ragione.

 

Domanda seria: Te hai paura che questo processo possa influire sulle violenze domestiche che le donne purtroppo subiscono ancora e che quindi abbiano ancora più paura di denunciare, avendo vinto il processo un uomo?

Link to post
Share on other sites
  • Active member
38 minuti fa, Hexdrinker ha scritto:

Almeno non ero l unico a fregarmene totalemente dell'esistenza della Heard

 

Joppa, è un pò come beutifull, se non ci facciamo i cazzi degli altri, non siamo contenti

 

E quale miglior modo di un processo mandato in diretta tv di attore contro attrice, con poi vari sotterfugi amorosi ( si sussurra anche dell avvocata filtrante con Deep) per farci i cazzi degli altri e sentirci pure a posto con la coscienza?

 

Ciao jOPPA!!!

Beh, ma personalmente io ero stra curiosa, ma ogni volta che guardavo un video live mi sentivo peggio… quindi non so.

Sono curiosa per natura, però ho anche un po’ di ritegno 🤣 cioè c’è un limite a tutto. 
Mi rendo conto che la gente possa dire “non è che io abbia fatto richiesta di conoscere i dettagli più luridi delle loro vite” però, non so, mi ha lasciato addosso un gran senso di inadeguatezza.

 

Ciao Hex *-* 

 

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Hexdrinker ha scritto:

 

Ciao Famubella,

 

Probabilmente i fan si sono schierati a fare il tifo come per le squadre di calcio.

Se c'è un minimo briciolo dubbio, esso va ingigantito fino a farlo diventare della grandiezza di una montagna per aver ragione.

 

Domanda seria: Te hai paura che questo processo possa influire sulle violenze domestiche che le donne purtroppo subiscono ancora e che quindi abbiano ancora più paura di denunciare, avendo vinto il processo un uomo?

No, non parlo di uomini o donne, anche perché qualsiasi categoria può essere vittima di violenza, né di chi abbia vinto o perso questo processo. Secondo me non è quello il problema, perché come dice Joppa erano entrambi vittime, ma anche carnefici. 

Sto notando, però, che questa storia ha fatto uscire il peggio da alcune persone: tutti si sono sentiti in dovere di fare meme e battutine sulla violenza domestica, sugli stupri, sulla salute mentale che sicuramente non feriranno Depp e Heard, ma che potrebbero ferire una vittima di violenza qualsiasi che leggerà online determinate prese in giro. 

Quindi in definitiva la questione è questa: se due persone ricche e privilegiate sono state prese in giro, sminuite, ritenute bugiarde etc, cosa succederà alla persona qualunque quando andrà a denunciare una violenza? Abbiamo già visto alcune reazioni a caldo online di gente che ha messo le mani avanti dicendo che "la prossima volta che ci sarà una denuncia, la gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Una cosa che non sta né in cielo né in terra visto che proprio a livello di statistiche sono molte, molte di più le denunce reali che quelle fasulle, che sono una percentuale minima. 

È assurdo, ad esempio, che stiano già accusando Melissa Benoist di aver mentito sulle violenze subite quando il suo ex marito ha ammesso di averle perpetrate! 

Edited by Famu
Link to post
Share on other sites
14 hours ago, Famu said:

 perché ora ha dato il fianco a tutti i misogini che non aspettavano altro che dire: "Vedete, le donne mentono". 

Sì. questa forse la cosa peggiore di tutto.

Veramente tanta gente (nei social, ma anche in giro nella vita di tutti giorni) li senti ora sproloquiare a caso per via di com'è andato sto processo

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Famu ha scritto:

No, non parlo di uomini o donne, anche perché qualsiasi categoria può essere vittima di violenza, né di chi abbia vinto o perso questo processo. Secondo me non è quello il problema, perché come dice Joppa erano entrambi vittime, ma anche carnefici. 

Sto notando, però, che questa storia ha fatto uscire il peggio da alcune persone: tutti si sono sentiti in dovere di fare meme e battutine sulla violenza domestica, sugli stupri, sulla salute mentale che sicuramente non feriranno Depp e Heard, ma che potrebbero ferire una vittima di violenza qualsiasi che leggerà online determinate prese in giro. 

Quindi in definitiva la questione è questa: se due persone ricche e privilegiate sono state prese in giro, sminuite, ritenute bugiarde etc, cosa succederà alla persona qualunque quando andrà a denunciare una violenza? Abbiamo già visto alcune reazioni a caldo online di gente che ha messo le mani avanti dicendo che "la prossima volta che ci sarà una denuncia, la gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Una cosa che non sta né in cielo né in terra visto che proprio a livello di statistiche sono molte, molte di più le denunce reali che quelle fasulle, che sono una percentuale minima. 

È assurdo, ad esempio, che stiano già accusando Melissa Benoist di aver mentito sulle violenze subite quando il suo ex marito ha ammesso di averle perpetrate! 

 

Secondo me ti fai un problema che non ha senso, mi spiego meglio: Tu dici che già molti sproloquiano con "La gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Ma questo già succede per fortuna, chi ci pensa due volte prima di credere che sia la verità è il pm prima, ed il giudice poi. E non fanno manco solo questo: analizzano prove, intercettazioni e tutto il resto. Oltretutto, "la gente" non conta un benemerito cazzo nell'economia della valutazione di chi sia colpevole e chi no. Poi che ci sia già chi sta accusando quell'altra è relativo, "haters gonna hate", ma ti serve solo per fare una tua eventuale valutazione della persona e niente di più: se un coglionazzo qualsiasi che ho già verificato essere un contaballe inaffidabile venisse a raccontare qualcosa di chiunque faccio fatica a pensare che ci crederei, conoscendo la persona che ha raccontato certe cose.

Link to post
Share on other sites
Il 2/6/2022 at 22:46, Famu ha scritto:

No, non parlo di uomini o donne, anche perché qualsiasi categoria può essere vittima di violenza, né di chi abbia vinto o perso questo processo. Secondo me non è quello il problema, perché come dice Joppa erano entrambi vittime, ma anche carnefici. 

Sto notando, però, che questa storia ha fatto uscire il peggio da alcune persone: tutti si sono sentiti in dovere di fare meme e battutine sulla violenza domestica, sugli stupri, sulla salute mentale che sicuramente non feriranno Depp e Heard, ma che potrebbero ferire una vittima di violenza qualsiasi che leggerà online determinate prese in giro. 

Quindi in definitiva la questione è questa: se due persone ricche e privilegiate sono state prese in giro, sminuite, ritenute bugiarde etc, cosa succederà alla persona qualunque quando andrà a denunciare una violenza? Abbiamo già visto alcune reazioni a caldo online di gente che ha messo le mani avanti dicendo che "la prossima volta che ci sarà una denuncia, la gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Una cosa che non sta né in cielo né in terra visto che proprio a livello di statistiche sono molte, molte di più le denunce reali che quelle fasulle, che sono una percentuale minima. 

È assurdo, ad esempio, che stiano già accusando Melissa Benoist di aver mentito sulle violenze subite quando il suo ex marito ha ammesso di averle perpetrate! 

 

 

Questo processo doveva e deve essere pubblico per una ragione molto semplice. Depp non ha abusato ne picchiato l

a Heard, o almeno non ci sono prove, e tutte quelle che ha portato la Heard erano false oppure peggio, hanno confermato come sia lei ad aver abusato di lui. Depp non è un santo, ci mancherebbe, ma il comportamento di quella donna è pericoloso e meritava di essere esposto pubblicamente. Non solo perchè il marchio da "Violentatore"di Jonny andava tolto, visto che questa donna gli ha rovinato la carriera e la reputazione pubblica, ma anche perchè bisogna smettere nel pensare che una donna non possa abusare di un uomo. Succede, e purtroppo o per fortuna ho sfiorato anche io una persona del genere, e fidati...ci sono atteggiamenti, frasi, azioni che si rispecchiavano perfettamente. Fortunatamente io ne sono uscito quasi illeso, e posso solo immaginare cosa sarebbe potuto succedere...

 

Magari questo processo darà il coraggio agli uomini di denunciare, mentre  chi veramente è stata vittima di abusi dovrebbe schifare la Heard e come abbia provato ad approfittarsi della situazione.

 

Per quanto riguarda l'internet c'è e ci sarà sempre una parte di utenti che fa e farà Black humor su tutto, e ammetto di aver riso a molti dei memini usciti da questa faccenda, ma questo non mi rende certo meno sensibili a certe questioni. 

 

All'inizio ero cauto anche io sulla questione, ma poi lei si è dimostrata per quello che era, una psicopatica.

 

Ultimo appunto, la legge dovrebbe funzionare così, innocenti fino a prova contraria, e se l'opinione pubblica va a rovinare una persona ancor prima di un processo, allora si sono d'accordo, la gente deve iniziare a credere ai fatti e non alle voci.  Gli americani sono esperti in questo, soprattutto quando si parla di VIP.

 

23 ore fa, bachforever ha scritto:

 

Secondo me ti fai un problema che non ha senso, mi spiego meglio: Tu dici che già molti sproloquiano con "La gente ci penserà due volte a credere che sia la verità". Ma questo già succede per fortuna, chi ci pensa due volte prima di credere che sia la verità è il pm prima, ed il giudice poi. E non fanno manco solo questo: analizzano prove, intercettazioni e tutto il resto. Oltretutto, "la gente" non conta un benemerito cazzo nell'economia della valutazione di chi sia colpevole e chi no. Poi che ci sia già chi sta accusando quell'altra è relativo, "haters gonna hate", ma ti serve solo per fare una tua eventuale valutazione della persona e niente di più: se un coglionazzo qualsiasi che ho già verificato essere un contaballe inaffidabile venisse a raccontare qualcosa di chiunque faccio fatica a pensare che ci crederei, conoscendo la persona che ha raccontato certe cose.

 

concordo, ma a volte l'opinione pubblica è più importante della verità, basta guardare questo caso specifico...

Link to post
Share on other sites

Ci ritorno ancora una volta perché non so se mi sono spiegata bene e non vorrei dare l'impressione sbagliata. 

Sto dalla parte di Heard? Assolutamente no, ho detto già nel primo post che sono rimasta super partes. 

Penso che un uomo non possa essere vittima di violenza? Assolutamente no! La violenza non ha genere e non ho mai messo in dubbio che Depp sia stato vittima di violenza domestica. 

Heard è uscita bene dal processo? No. Ha mentito sulla donazione, ha mentito sulla palette di colori, ha ritrattato la sua testimonianza cambiando alcune date, ha mentito sul fatto che abbia chiamato i paparazzi di tmz quando ha chiesto l'ordine restrittivo, ha usato violenza contro Depp (ci sono degli audio che lo provano), ha portato foto che avevano semplicemente saturazione diversa dicendo che erano scatti differenti, e tanto altro ancora che sicuramente mi sfugge. 

 

Questi sono fatti e non li metto in dubbio. Quello che dà fastidio a me sono i due pesi e due misure. Cosa voglio dire? Dico che quando si parla di Heard giustamente si sottolinea tutto ciò, quando si parla di Depp si tende a dimenticare molto convenientemente. 

 

Si dimentica che Depp è stato ritenuto colpevole di aver picchiato Heard 12 volte nel processo in UK; 

si dimentica che Heard qualche prova l'ha portata, così come ha portato dei testimoni. 

La foto coi lividi vicino al naso, ad esempio, non è stata ritenuta falsa, anzi, è stata confermata dalla make-up artist e dalle testimonianze degli amici che vivevano lì (oltre che dall'audio in cui Depp ammette la testata). I lividi sono stati confermati dagli stessi testimoni di Depp (la terapista di coppia ad esempio) e da alcuni suoi assistenti.

La violenza verbale, il controllo e la gelosia sono testimoniati da alcuni audio e da alcuni sms. 

Senza contare che ci sono prove portate al processo in UK che non sono mai state commentate da nessuno, come un sms in cui l'assistente di Depp scrive a Amber testuali parole: "Johnny è dispiaciuto per averti preso a calci". Ora questo casualmente viene ignorato dagli esaltati di Depp, così come il fatto che, sempre in UK, Depp abbia portato una prova fasulla: una foto con un livido che doveva attestare che fosse stato colpito da Heard nel 2016, dopo il compleanno della moglie, e che invece, analizzando i metadati, era del 2015. Vogliamo commentarle queste cose o anche queste sono prove fasulle? (E con tutto questo non voglio cancellare quanto detto prima, cioè che Heard abbia mentito su alcune cose e che sia stata anche lei violenta!)

 

È semplicemente questo il fatto che contesto dall'inizio e che mi fa andare su tutte le furie: che evidentemente ci sono stati scontri violenti da parte di entrambi, che per la legge sono stati ritenuti colpevoli tutti e due (Depp in UK, Heard in Virginia), ma che alcune cose vengono sottolineate o tralasciate senza rimanere obiettivi. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Famu ha scritto:

Ci ritorno ancora una volta perché non so se mi sono spiegata bene e non vorrei dare l'impressione sbagliata. 

Sto dalla parte di Heard? Assolutamente no, ho detto già nel primo post che sono rimasta super partes. 

Penso che un uomo non possa essere vittima di violenza? Assolutamente no! La violenza non ha genere e non ho mai messo in dubbio che Depp sia stato vittima di violenza domestica. 

Heard è uscita bene dal processo? No. Ha mentito sulla donazione, ha mentito sulla palette di colori, ha ritrattato la sua testimonianza cambiando alcune date, ha mentito sul fatto che abbia chiamato i paparazzi di tmz quando ha chiesto l'ordine restrittivo, ha usato violenza contro Depp (ci sono degli audio che lo provano), ha portato foto che avevano semplicemente saturazione diversa dicendo che erano scatti differenti, e tanto altro ancora che sicuramente mi sfugge. 

 

Questi sono fatti e non li metto in dubbio. Quello che dà fastidio a me sono i due pesi e due misure. Cosa voglio dire? Dico che quando si parla di Heard giustamente si sottolinea tutto ciò, quando si parla di Depp si tende a dimenticare molto convenientemente. 

 

Si dimentica che Depp è stato ritenuto colpevole di aver picchiato Heard 12 volte nel processo in UK; 

si dimentica che Heard qualche prova l'ha portata, così come ha portato dei testimoni. 

La foto coi lividi vicino al naso, ad esempio, non è stata ritenuta falsa, anzi, è stata confermata dalla make-up artist e dalle testimonianze degli amici che vivevano lì (oltre che dall'audio in cui Depp ammette la testata). I lividi sono stati confermati dagli stessi testimoni di Depp (la terapista di coppia ad esempio) e da alcuni suoi assistenti.

La violenza verbale, il controllo e la gelosia sono testimoniati da alcuni audio e da alcuni sms. 

Senza contare che ci sono prove portate al processo in UK che non sono mai state commentate da nessuno, come un sms in cui l'assistente di Depp scrive a Amber testuali parole: "Johnny è dispiaciuto per averti preso a calci". Ora questo casualmente viene ignorato dagli esaltati di Depp, così come il fatto che, sempre in UK, Depp abbia portato una prova fasulla: una foto con un livido che doveva attestare che fosse stato colpito da Heard nel 2016, dopo il compleanno della moglie, e che invece, analizzando i metadati, era del 2015. Vogliamo commentarle queste cose o anche queste sono prove fasulle? (E con tutto questo non voglio cancellare quanto detto prima, cioè che Heard abbia mentito su alcune cose e che sia stata anche lei violenta!)

 

È semplicemente questo il fatto che contesto dall'inizio e che mi fa andare su tutte le furie: che evidentemente ci sono stati scontri violenti da parte di entrambi, che per la legge sono stati ritenuti colpevoli tutti e due (Depp in UK, Heard in Virginia), ma che alcune cose vengono sottolineate o tralasciate senza rimanere obiettivi. 

 

umh, qui c'è qualcosa che mi sfugge perchè da quello che ho letto io il processo in uk non era contro Amber ma contro il the Sun, ed il verdetto è stato che il giornale poteva definirlo "wifebeater", perchè comunque la loro era una relazione litigiosa.

 

Non dubito che ci sia stato qualche scontro, soprattutto se ti ritrovi una persona del genere, che dopo la morte di tua madre ti riprende mentre sbatti delle ante di un mobile e ti stuzzica per cercare lo scontro. Depp era un tossico ed alcolizzato, non lo ha nascosto, e si ha mentito anche lui, ha fatto la sua parte da sornione durante il processo, ma quel che ha fatto Amber è stato ben peggiore... una donna che ti caga nel letto, ma dai!! stiamo parlando di una persona che ha tagliato un dito a quello che dice di amare! In confronto a lei Depp è un angelo, e soprattutto non ha avuto altre segnalazioni da altre donne. Quando una persona è violenta, lo è con tutte... e dici che è geloso...ci credo, mentre lui stava dall'altra parte del mondo lei si faceva Musk e quell'altro...

 

questo per dire, ci sono a volte dei rapporti tossici ma bisogna distinguere la causa scatenante. Depp non è di indole violenta ne un mostro, la Amber è psicotica e se ti ritrovi una persona del genere e la ami, provi di tutto pur di star con lei, anche lo scontro fisico. Trai due l'abusante era la Amber e su questo non ci piove.

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
42 minuti fa, cekko91 ha scritto:

 

umh, qui c'è qualcosa che mi sfugge perchè da quello che ho letto io il processo in uk non era contro Amber ma contro il the Sun, ed il verdetto è stato che il giornale poteva definirlo "wifebeater", perchè comunque la loro era una relazione litigiosa.

 

Non dubito che ci sia stato qualche scontro, soprattutto se ti ritrovi una persona del genere, che dopo la morte di tua madre ti riprende mentre sbatti delle ante di un mobile e ti stuzzica per cercare lo scontro. Depp era un tossico ed alcolizzato, non lo ha nascosto, e si ha mentito anche lui, ha fatto la sua parte da sornione durante il processo, ma quel che ha fatto Amber è stato ben peggiore... una donna che ti caga nel letto, ma dai!! stiamo parlando di una persona che ha tagliato un dito a quello che dice di amare! In confronto a lei Depp è un angelo, e soprattutto non ha avuto altre segnalazioni da altre donne. Quando una persona è violenta, lo è con tutte... e dici che è geloso...ci credo, mentre lui stava dall'altra parte del mondo lei si faceva Musk e quell'altro...

 

questo per dire, ci sono a volte dei rapporti tossici ma bisogna distinguere la causa scatenante. Depp non è di indole violenta ne un mostro, la Amber è psicotica e se ti ritrovi una persona del genere e la ami, provi di tutto pur di star con lei, anche lo scontro fisico. Trai due l'abusante era la Amber e su questo non ci piove.

Sì, il processo in UK era sempre per diffamazione, ma contro il giornale. Fatto sta che la sentenza è stata quella perché nel processo Depp è stato ritenuto colpevole di essere stato violento 12 volte su 14. Non perché era una relazione litigiosa.

Questo in Virginia invece era per diffamazione per quanto riguarda un articolo scritto da Heard, che è stata ritenuta colpevole di averlo scritto con malizia, per affossare Depp. Quindi in questo caso che si fa? Si crede solo a una sentenza a seconda chi di ci è simpatico e chi ci è antipatico? Anche perché in questo stesso processo in Virginia è stato deliberato dal giuria che le accuse contro Heard secondo cui avesse messo in scena la violenza coi suoi amici fossero false, tant'è che verrà anche lei risarcita per questo con 2 milioni di dollari. 

 

Sul fatto del dito ancora una volta va constatata una cosa: ci sono state 4 testimonianze: tre testimoni hanno detto che il dito se lo fosse tagliato da solo. E lo stesso Depp in un audio dice "Let's talk about the day I've cut my finger off", quindi dicendo che se l'è tagliato da solo, e negli sms col dottore dice ancora di averlo tagliato lui stesso, per poi cambiare versione durante la sua testimonianza. Solo un testimone ha detto che l'avesse tagliato Heard. Quindi ritorniamo su quello che dicevo inizialmente: perché la narrativa più rumorosa online è che il dito lo abbia tagliato Heard se negli audio Depp stesso ammette il contrario? Evidentemente i fatti vengono manipolati e passano come verità cose che hanno delle incongruenze. 

 

Depp non è stato violento con altre donne? Beh c'è stata una testimonianza di una sua ex che ha detto che lui aveva lanciato una bottiglia di vino verso di lei (per fortuna non prendendola, ma non è questo il punto, sempre di un attacco violento si parla). Ma secondo me in ogni caso questo confronto con altre relazioni secondo me non ha molto senso e lascia il tempo c'è trova perché ci sono persone che hanno addirittura ucciso i loro partner che però in altre relazioni non hanno usato violenza. Diciamo che ogni storia è a sé. 

 

Sul fatto della gelosia non sono affatto d'accordo perché quando diventa ossessiva non è mai un bene. Il tuo partner ti tradisce? Lo lasci. Stop. Finisce lì. Non lo inizi ad apostrofare con epiteti misogini, omofobi etc. 

 

Che Amber fosse violenta ne sono sicura, ma che lo fosse anche Depp lo dice anche una sentenza, non lo dico io, persona qualsiasi. Poi che in una relazione tossica la violenza inizi da una parte o dall'altra è vero, ma come possiamo dire chi abbia colpito per primo?

 

Altra cosa che mi ha dato molto fastidio è stata il modo in cui si è parlato di malattie mentali. Anche tu qui dici che lei è psicopatica. No, lei è stata diagnosticata istrionica borderline, lui bipolare. Sono dei disturbi, è giusto che se ne parli, analizzare il peso avuto nella relazione, ma non che vengano stigmatizzati e utilizzati a mo' di accusa. 

Molte persone col disturbo borderline si sono sentite offese da com'è stata trattata la salute mentale in questo processo. 

Edited by Famu
Link to post
Share on other sites
45 minutes ago, cekko91 said:

 

umh, qui c'è qualcosa che mi sfugge perchè da quello che ho letto io il processo in uk non era contro Amber ma contro il the Sun, ed il verdetto è stato che il giornale poteva definirlo "wifebeater", perchè comunque la loro era una relazione litigiosa.

 

Non dubito che ci sia stato qualche scontro, soprattutto se ti ritrovi una persona del genere, che dopo la morte di tua madre ti riprende mentre sbatti delle ante di un mobile e ti stuzzica per cercare lo scontro. Depp era un tossico ed alcolizzato, non lo ha nascosto, e si ha mentito anche lui, ha fatto la sua parte da sornione durante il processo, ma quel che ha fatto Amber è stato ben peggiore... una donna che ti caga nel letto, ma dai!! stiamo parlando di una persona che ha tagliato un dito a quello che dice di amare! In confronto a lei Depp è un angelo, e soprattutto non ha avuto altre segnalazioni da altre donne. Quando una persona è violenta, lo è con tutte... e dici che è geloso...ci credo, mentre lui stava dall'altra parte del mondo lei si faceva Musk e quell'altro...

 

questo per dire, ci sono a volte dei rapporti tossici ma bisogna distinguere la causa scatenante. Depp non è di indole violenta ne un mostro, la Amber è psicotica e se ti ritrovi una persona del genere e la ami, provi di tutto pur di star con lei, anche lo scontro fisico. Trai due l'abusante era la Amber e su questo non ci piove.

loool

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Famu ha scritto:

Sì, il processo in UK era sempre per diffamazione, ma contro il giornale. Fatto sta che la sentenza è stata quella perché nel processo Depp è stato ritenuto colpevole di essere stato violento 12 volte su 14. Non perché era una relazione litigiosa.

Questo in Virginia invece era per diffamazione per quanto riguarda un articolo scritto da Heard, che è stata ritenuta colpevole di averlo scritto con malizia, per affossare Depp. Quindi in questo caso che si fa? Si crede solo a una sentenza a seconda chi di ci è simpatico e chi ci è antipatico? Anche perché in questo stesso processo in Virginia è stato deliberato dal giuria che le accuse contro Heard secondo cui avesse messo in scena la violenza coi suoi amici fossero false, tant'è che verrà anche lei risarcita per questo con 2 milioni di dollari. 

 

Sul fatto del dito ancora una volta va constatata una cosa: ci sono state 4 testimonianze: tre testimoni hanno detto che il dito se lo fosse tagliato da solo. E lo stesso Depp in un audio dice "Let's talk about the day I've cut my finger off", quindi dicendo che se l'è tagliato da solo, e negli sms col dottore dice ancora di averlo tagliato lui stesso, per poi cambiare versione durante la sua testimonianza. Solo un testimone ha detto che l'avesse tagliato Heard. Quindi ritorniamo su quello che dicevo inizialmente: perché la narrativa più rumorosa online è che il dito lo abbia tagliato Heard se negli audio Depp stesso ammette il contrario? Evidentemente i fatti vengono manipolati e passano come verità cose che hanno delle incongruenze. 

 

Depp non è stato violento con altre donne? Beh c'è stata una testimonianza di una sua ex che ha detto che lui aveva lanciato una bottiglia di vino verso di lei (per fortuna non prendendola, ma non è questo il punto, sempre di un attacco violento si parla). Ma secondo me in ogni caso questo confronto con altre relazioni secondo me non ha molto senso e lascia il tempo c'è trova perché ci sono persone che hanno addirittura ucciso i loro partner che però in altre relazioni non hanno usato violenza. Diciamo che ogni storia è a sé. 

 

Sul fatto della gelosia non sono affatto d'accordo perché quando diventa ossessiva non è mai un bene. Il tuo partner ti tradisce? Lo lasci. Stop. Finisce lì. Non lo inizi ad apostrofare con epiteti misogini, omofobi etc. 

 

Che Amber fosse violenta ne sono sicura, ma che lo fosse anche Depp lo dice anche una sentenza, non lo dico io, persona qualsiasi. Poi che in una relazione tossica la violenza inizi da una parte o dall'altra è vero, ma come possiamo dire chi abbia colpito per primo?

 

Altra cosa che mi ha dato molto fastidio è stata il modo in cui si è parlato di malattie mentali. Anche tu qui dici che lei è psicopatica. No, lei è stata diagnosticata istrionica borderline, lui bipolare. Sono dei disturbi, è giusto che se ne parli, analizzare il peso avuto nella relazione, ma non che vengano stigmatizzati e utilizzati a mo' di accusa. 

Molte persone col disturbo borderline si sono sentite offese da com'è stata trattata la salute mentale in questo processo. 

 

No famu, da questo processo è risultato che jonnhy Depp non ha Abusato di Amber in nessun modo, e che tutto l'articolo è diffamatorio nei suoi confronti.

Io non ho molta memoria, ma da quel che ricordo il vecchio processo non rendeva Depp colpevole di violenza, ma che il giornalista, essendo parte terza e con le informazioni che aveva, poteva scrivere quel titolo.

Depp ha sbagliato, doveva denunciare subito la Amber e non il giornale, ma nonostante ciò in questo di processo non c'è un singolo evento di violenza documentato,  ne il giudice ne la giuria hanno potuto costatare anche un solo, singolo abuso o la amber avrebbe vinto, i suoi legali hanno puntato molto su questo. Bastava un solo evento di violenza.

 

Tu mi parli del dito ma non pensi che in quel momento Depp non voleva esporre la sua vita privata e il suo rapporto malato con la amber? Lei è una manipolatrice fino al midollo, lo si è visto chiaramente con gli audio, e con il teatrino che ha messo su. Ti sei chiesta perchè a testimoniare  della Amber ci fossero solo professionisti pagati e sua sorella? E perchè invece Depp ha avuto testimoni credibili che fossero di parte o meno?

 

Lui non voleva fare il processo, sapeva che l'avrebbe distrutta, glie lo ha detto, e lei di tutta risposta risponde con un "e chi crederebbe ad un uomo abusato da una donna?"

 

Lei ha approfittato di lui, e non è bello per una vittima spiattellare come la sua amata lo trattasse e lo tradiva. E la fai facile nel "lasciare"una persona, quando si ha un rapporto malato del genere è difficile uscirne fuori. E sono sicuro che ancora si amano, a loro modo, ma questo ha portato alla fine di una carriera, all'immagine di un attore affermato. Poco gli è costato quest'amore.

 

Depp non è stato violento, su questo la sentenza parla chiaro. Quella precedente non affermava che fosse stato violento, ma non si poteva affermare neanche il contrario.

 

E sta cosa della "psicopatica"mi fa un po' ridere. si parla di un processo lungo settimane, di una persona con una carriera distrutta, milioni persi, odiato da tutte le femministe e non, e davvero in un processo del genere si deve essere politicaly correct anche con i disturbi mentali? non era una seduta scientifica psicologica, ma un dibattito tra due team di avvocati profumatamente pagati per far vincere o uno o l'altra.

 

se poi non si può definire psicopatica una persona che:

Ti caga nel letto per farti dispetto;

Ti regala un coltello e poi dice di aver paura di te;

Porta in tribunale così tante prove false, che i suoi legali neanche presentano, e quelle poche che hanno portato si sono rilevate false;

Filma il proprio marito il giorno dopo la morte della madre, depresso che se la prende con il mobile, lei sorridente che cerca di stuzzicarlo, e nonostante ciò, nonostante Depp si accorge di quello che stava facendo, se ne va;

Racconta Eventi di violenza e di stupro, con così dettagli secondari, sconclusionati, che sembrano discorsi preparati ad arte;

Chiama i paparazzi e gli dice il lato del marciapiede dove avrebbero potuto fotografare meglio il livido sulla guancia, quando erano 6 giorni che non vedeva depp;

fotografa il marito in situazioni imbarazzanti, strafatto e ubriaco e lo percula con gli amici;

si fa dare 7 milioni da dare in beneficenza e poi se li tiene...e fa pagare un milioncino a Musk per far vedere che è brava:

Tradisce il marito nella sua casa, più di una volta, con più persone, soprattutto con una che depp odiava;

cerca il litigio fisico, la lotta, e dopo il divorzio fa un articolo scandalistico per abusi domestici;

in tutti questi giorni non ha versato neanche una lacrima, neanche quando ha raccontato i momenti più indicibili;

il suo cane calpesta un ape...urgh!

Non un referto medico, non una testimonianza di violenza, non un audio che rivelasse un abuso da parte di Depp;

ma soprattutto...ti caga nel letto e poi se ne vanta in chiamata, per dare la colpa poi ai cani...

 

 

e probabilmente mi sto perdendo altro, tanto altro che è uscito da questo circo, e per quanto ripetiamo, Depp non sia un santo, non merita tutta la merda che ha ricevuto in questi sei anni. 

 

Per quanto riguarda i due milioni da parte di Depp, i punti erano tre, accusato di aver diffamato lui amber, ed ha perso soltanto quello in cui il suo vecchio avvocato diceva di come Amber aveva preparato la cosa a tavolino, e forse aveva anche ragione, ma su quello non aveva le prove.

 

Quindi si, Depp merita di aver ripulita la sua fedina pubblica, salvo fatto nuovi risvolti visto che la Amber forse vuole andare in appello ma per ora è innocente fino a prova contraria.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, cekko91 ha scritto:

 

No famu, da questo processo è risultato che jonnhy Depp non ha Abusato di Amber in nessun modo, e che tutto l'articolo è diffamatorio nei suoi confronti.

Io non ho molta memoria, ma da quel che ricordo il vecchio processo non rendeva Depp colpevole di violenza, ma che il giornalista, essendo parte terza e con le informazioni che aveva, poteva scrivere quel titolo.

Depp ha sbagliato, doveva denunciare subito la Amber e non il giornale, ma nonostante ciò in questo di processo non c'è un singolo evento di violenza documentato,  ne il giudice ne la giuria hanno potuto costatare anche un solo, singolo abuso o la amber avrebbe vinto, i suoi legali hanno puntato molto su questo. Bastava un solo evento di violenza.

 

Tu mi parli del dito ma non pensi che in quel momento Depp non voleva esporre la sua vita privata e il suo rapporto malato con la amber? Lei è una manipolatrice fino al midollo, lo si è visto chiaramente con gli audio, e con il teatrino che ha messo su. Ti sei chiesta perchè a testimoniare  della Amber ci fossero solo professionisti pagati e sua sorella? E perchè invece Depp ha avuto testimoni credibili che fossero di parte o meno?

 

Lui non voleva fare il processo, sapeva che l'avrebbe distrutta, glie lo ha detto, e lei di tutta risposta risponde con un "e chi crederebbe ad un uomo abusato da una donna?"

 

Lei ha approfittato di lui, e non è bello per una vittima spiattellare come la sua amata lo trattasse e lo tradiva. E la fai facile nel "lasciare"una persona, quando si ha un rapporto malato del genere è difficile uscirne fuori. E sono sicuro che ancora si amano, a loro modo, ma questo ha portato alla fine di una carriera, all'immagine di un attore affermato. Poco gli è costato quest'amore.

 

Depp non è stato violento, su questo la sentenza parla chiaro. Quella precedente non affermava che fosse stato violento, ma non si poteva affermare neanche il contrario.

 

E sta cosa della "psicopatica"mi fa un po' ridere. si parla di un processo lungo settimane, di una persona con una carriera distrutta, milioni persi, odiato da tutte le femministe e non, e davvero in un processo del genere si deve essere politicaly correct anche con i disturbi mentali? non era una seduta scientifica psicologica, ma un dibattito tra due team di avvocati profumatamente pagati per far vincere o uno o l'altra.

 

se poi non si può definire psicopatica una persona che:

Ti caga nel letto per farti dispetto;

Ti regala un coltello e poi dice di aver paura di te;

Porta in tribunale così tante prove false, che i suoi legali neanche presentano, e quelle poche che hanno portato si sono rilevate false;

Filma il proprio marito il giorno dopo la morte della madre, depresso che se la prende con il mobile, lei sorridente che cerca di stuzzicarlo, e nonostante ciò, nonostante Depp si accorge di quello che stava facendo, se ne va;

Racconta Eventi di violenza e di stupro, con così dettagli secondari, sconclusionati, che sembrano discorsi preparati ad arte;

Chiama i paparazzi e gli dice il lato del marciapiede dove avrebbero potuto fotografare meglio il livido sulla guancia, quando erano 6 giorni che non vedeva depp;

fotografa il marito in situazioni imbarazzanti, strafatto e ubriaco e lo percula con gli amici;

si fa dare 7 milioni da dare in beneficenza e poi se li tiene...e fa pagare un milioncino a Musk per far vedere che è brava:

Tradisce il marito nella sua casa, più di una volta, con più persone, soprattutto con una che depp odiava;

cerca il litigio fisico, la lotta, e dopo il divorzio fa un articolo scandalistico per abusi domestici;

in tutti questi giorni non ha versato neanche una lacrima, neanche quando ha raccontato i momenti più indicibili;

il suo cane calpesta un ape...urgh!

Non un referto medico, non una testimonianza di violenza, non un audio che rivelasse un abuso da parte di Depp;

ma soprattutto...ti caga nel letto e poi se ne vanta in chiamata, per dare la colpa poi ai cani...

 

 

e probabilmente mi sto perdendo altro, tanto altro che è uscito da questo circo, e per quanto ripetiamo, Depp non sia un santo, non merita tutta la merda che ha ricevuto in questi sei anni. 

 

Per quanto riguarda i due milioni da parte di Depp, i punti erano tre, accusato di aver diffamato lui amber, ed ha perso soltanto quello in cui il suo vecchio avvocato diceva di come Amber aveva preparato la cosa a tavolino, e forse aveva anche ragione, ma su quello non aveva le prove.

 

Quindi si, Depp merita di aver ripulita la sua fedina pubblica, salvo fatto nuovi risvolti visto che la Amber forse vuole andare in appello ma per ora è innocente fino a prova contraria.

 

 

 

Aiut non se ne esce più 😂

Vado per punti:

1. Certo che questo processo ha stabilito quello che dici, che l'articolo fosse diffamatorio e falso. E non metto bocca sulla questione. I giurati hanno deciso così e va bene, anche perché l'articolo parlava delle violenze sessuali e non sono state portate prove di ciò, quindi ci sta tantissimo. Va benissimo che abbia vinto la causa lui perché la diffamazione c'è stata. 

2. La sentenza dell'altro processo diceva che l'epiteto del The Sun era sostanzialmente vero perché Depp era stato ritenuto dal giudice un wifebeater. Sono andata a controllare ora i vecchi articoli. 

3. Sulle prove di violenza, le ho già elencate più volte, quindi è inutile ribadire le stesse cose (audio, foto, testimoni). Forse non erano abbastanza o non sono state considerate abbastanza, ma dire che non c'erano affatto è semplicemente falso. 

4. Il dito: potrebbe essere che sia come dici tu, assolutamente. Non lo escludo, anche perché come ho già detto più e più volte sono sicura che Amber sia stata violenta. Qui ho detto solo che di più versioni che c'erano guarda caso la più popolare era quella che vedeva come colpevole lei e come vittima lui. 

5. Sui testimoni, sono sicura che Amber non sia una persona facile da amare, quindi anche in questo caso ti dò ragione, parla chiaro il fatto che gli ex amici che hanno testimoniato abbiano ammesso di non avere più rapporti con lei. E le deposizioni via video dei suoi testimoni probabilmente avrebbero avuto un peso diverso se fossero state in presenza. I testimoni di Depp erano tutti suoi dipendenti, quindi anche loro erano pagati 😅

6. Arriviamo al famoso audio "Chi ti crederebbe bla bla". L'ho già scritto, ma evidentemente ti è sfuggito: è venuto fuori in questo processo che l'ex avvocato di Depp aveva distribuito online questo audio e dato agli youtuber affinché diventasse virale. Però l'aveva distribuito tagliato, togliendo tutta la parte precedente in cui Depp diceva, parafrasando: "Perché hai chiesto al tuo amico iO di chiamare la polizia? La nostra è stata una lotta alla pari", e lei "non è stata alla pari, tu sei più forte, più grande, più grosso. Dillo al mondo (che è stata una lotta alla pari) e vediamo chi ti crederà". 

7. Sul fatto che non sia facile lasciare una persona, hai ragione. Sono stata superficiale e sbrigativa qui. Nulla da dire. 

8. Sulla salute mentale mi dispiace ma non ci siamo. Se la gente comune si è sentita offesa da come è stata portato avanti il discorso, chi siamo noi per dire il contrario? 

9. Sulle donazioni e sui paparazzi di tmz ho già detto che ha sbagliato. 

10. Sulle feci nel letto, ha sbagliato anche. 

11. So bene che i due milioni erano per il fatto dell'ex avvocato, infatti sopra ho scritto: "Anche perché in questo stesso processo in Virginia è stato deliberato dal giuria che le accuse contro Heard secondo cui avesse messo in scena la violenza coi suoi amici fossero false". Ho dimenticato di dire che erano quelle dell'avvocato, hai fatto bene a precisarlo! 

Edited by Famu
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Famu ha scritto:

No, lei è stata diagnosticata istrionica borderline, lui bipolare. Sono dei disturbi, è giusto che se ne parli, analizzare il peso avuto nella relazione, ma non che vengano stigmatizzati e utilizzati a mo' di accusa. 

Molte persone col disturbo borderline si sono sentite offese da com'è stata trattata la salute mentale in questo processo. 

Qui però ní. Nel senso che borderline è inquadrato come un disturbo altalenante tra psicosi e nevrosi. 

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 minuti fa, Doom ha scritto:

Qui però ní. Nel senso che borderline è inquadrato come un disturbo altalenante tra psicosi e nevrosi. 

Ah okay, allora sono stata ignorante io in questo, e faccio un passo indietro. Come se non avessi scritto nulla su questo aspetto. Anzi, scusate 🙈

Edited by Famu
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Famu ha scritto:

Ah okay, allora sono stata ignorante io in questo, e faccio un passo indietro. Come se non avessi scritto nulla su questo aspetto. Anzi, scusate 🙈

Comunque se è vero che le han dato il borderline nulla vieta che le ferite di cui parlava un testimone all'areoporto dopo il viaggio in Australia che a detta sua erano dei graffi troppo "regolari" per essere stati fatti durante la foga di un litigio, può darsi che alcune cose se le sia anche procurate da sola... I Borderline a volte hanno dei comportamenti autolesionisti soprattutto quando percepiscono che il partner voglia allontanarli... Ma la paura dell'abbandono può scaturire anche episodi dissociativi. Comunque credo siano più marginali in uno con una diagnosi così. Di sicuro quello che spicca è la preponderante instabilità emotiva e affettiva.

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Doom ha scritto:

Comunque se è vero che le han dato il borderline nulla vieta che le ferite di cui parlava un testimone all'areoporto dopo il viaggio in Australia che a detta sua erano dei graffi troppo "regolari" per essere stati fatti durante la foga di un litigio, può darsi che alcune cose se le sia anche procurate da sola... I Borderline a volte hanno dei comportamenti autolesionisti soprattutto quando percepiscono che il partner voglia allontanarli... Ma la paura dell'abbandono può scaturire anche episodi dissociativi. Comunque credo siano più marginali in uno con una diagnosi così. Di sicuro quello che spicca è la preponderante instabilità emotiva e affettiva.

Mi pare che l'abbiano discussa anche questa cosa e abbiano detto che lei effettivamente sia stata autolesionista, che abbia avuto disturbi alimentari e altre problematiche. 

1 minuto fa, Doom ha scritto:

Comunque a me sembrano due matti... O.o

Una peggio dell'altro. Solidarietà ai giurati ahah

Link to post
Share on other sites
Il 4/6/2022 at 23:14, Famu ha scritto:

Aiut non se ne esce più 😂

Vado per punti:

1. Certo che questo processo ha stabilito quello che dici, che l'articolo fosse diffamatorio e falso. E non metto bocca sulla questione. I giurati hanno deciso così e va bene, anche perché l'articolo parlava delle violenze sessuali e non sono state portate prove di ciò, quindi ci sta tantissimo. Va benissimo che abbia vinto la causa lui perché la diffamazione c'è stata. 

2. La sentenza dell'altro processo diceva che l'epiteto del The Sun era sostanzialmente vero perché Depp era stato ritenuto dal giudice un wifebeater. Sono andata a controllare ora i vecchi articoli. 

3. Sulle prove di violenza, le ho già elencate più volte, quindi è inutile ribadire le stesse cose (audio, foto, testimoni). Forse non erano abbastanza o non sono state considerate abbastanza, ma dire che non c'erano affatto è semplicemente falso. 

4. Il dito: potrebbe essere che sia come dici tu, assolutamente. Non lo escludo, anche perché come ho già detto più e più volte sono sicura che Amber sia stata violenta. Qui ho detto solo che di più versioni che c'erano guarda caso la più popolare era quella che vedeva come colpevole lei e come vittima lui. 

5. Sui testimoni, sono sicura che Amber non sia una persona facile da amare, quindi anche in questo caso ti dò ragione, parla chiaro il fatto che gli ex amici che hanno testimoniato abbiano ammesso di non avere più rapporti con lei. E le deposizioni via video dei suoi testimoni probabilmente avrebbero avuto un peso diverso se fossero state in presenza. I testimoni di Depp erano tutti suoi dipendenti, quindi anche loro erano pagati 😅

6. Arriviamo al famoso audio "Chi ti crederebbe bla bla". L'ho già scritto, ma evidentemente ti è sfuggito: è venuto fuori in questo processo che l'ex avvocato di Depp aveva distribuito online questo audio e dato agli youtuber affinché diventasse virale. Però l'aveva distribuito tagliato, togliendo tutta la parte precedente in cui Depp diceva, parafrasando: "Perché hai chiesto al tuo amico iO di chiamare la polizia? La nostra è stata una lotta alla pari", e lei "non è stata alla pari, tu sei più forte, più grande, più grosso. Dillo al mondo (che è stata una lotta alla pari) e vediamo chi ti crederà". 

7. Sul fatto che non sia facile lasciare una persona, hai ragione. Sono stata superficiale e sbrigativa qui. Nulla da dire. 

8. Sulla salute mentale mi dispiace ma non ci siamo. Se la gente comune si è sentita offesa da come è stata portato avanti il discorso, chi siamo noi per dire il contrario? 

9. Sulle donazioni e sui paparazzi di tmz ho già detto che ha sbagliato. 

10. Sulle feci nel letto, ha sbagliato anche. 

11. So bene che i due milioni erano per il fatto dell'ex avvocato, infatti sopra ho scritto: "Anche perché in questo stesso processo in Virginia è stato deliberato dal giuria che le accuse contro Heard secondo cui avesse messo in scena la violenza coi suoi amici fossero false". Ho dimenticato di dire che erano quelle dell'avvocato, hai fatto bene a precisarlo! 

pensavi che mi fossi scordato di te...e invece!

 

2. Sono andato a ricontrollare ed in effetti è esattamente come dici tu.Però che ci fossero scontri violenti si sapeva, e quel processo gli da del violento, del picchiatore di mogli, ma non dell'"abusatore". Una differenza non da poco.

3. Se come prova pretendi che sia una foto con uno zigomo arrossato, o un braccio arrossato, e dichiari che ti ha picchiato forte e più volte, con una mano piena di anelli, beh...trovano il tempo che trovano, soprattutto quando usi la stessa foto dichiarando che sono giorni differenti. In quel modo ha letteralmente invalidato le sue stesse prove.

4.

6. ok, ci ho messo un po a trovare questa parte che dici, e subito dopo lei dice di averlo fatto perchè ha temuto per la sua vita, nonostante fosse lei ad avergli tagliato un dito nel loro ultimo scontro. E tutti gli altri audio? dove raccontano tutti i pestaggi della Amber contro depp? Attaccarsi ad una frase ambigua, quando ci sono ben altre evidenze, beh...a volte serve il Rasoio di Occam per fare chiarezza.

 

 

Insomma, anche io sono partito prevenuto nei confronti di Depp, ma seguendo questo processo, vedendo le dinamiche trai due è risultato abbastanza palese chi fosse ad abusare chi. Era un rapporto malato, entrambi hanno seri problemi, ma capita nella vita. Capita quella persona a cui piace lo scontro sempre e comunque, che dice che ti ama, e nel mentre si scopa qualcun altro, che ti alza le mani e poi chiama la polizia se ti difendi. La Amber è una persona del genere, e di certo ha bisogno di aiuto, cosa che depp non poteva darle visto il suo stato. Ma non è stato lui ad abusare di lei. Questo è fondamentale da dire visto tutta la merda che si è beccato negli ultimi anni.

 

Ma Ancora una volta ripeto, questo processo è importante perchè finalmente si toglie il veto al fatto che anche una donna può abusare fisicamente, emotivamente e psichicamente un uomo. Una donna che ha subito violenza non si rivedrà in un Amber, non sono le stesse situazioni a meno che anche la stessa donna soffra di qualche patologia simile, ma un uomo magari potrebbe decidere di denunciare nonostante la vergogna che un processo simile possa portare.

 

Il 5/6/2022 at 00:02, Doom ha scritto:

Comunque a me sembrano due matti... O.o

 

 

questa è l'unica cosa sicura in tutta questa storia.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.