Loudo

Utente
  • Numero di messaggi

    1348
  • Contributo medio giornaliero

    5,7
  • Lupus Points

  • Registrato

  • Ultima attività

Reputazione

663 Eccellente

4 Seguaci

A proposito di Loudo

  • Rank
    Vecchio Lupo

Ultimi Visitatori

603 visite al profilo
  1. Ho letto solo adesso. Devo dire che mi sono immedesimato molto nel mio PNG autocosciente che cerca di dare un senso alla sua vita.
  2. Se vogliamo fare i pignoli, il Lupo scorbutico dovrebbe agire dopo tutti i ruoli che possono visitarlo, sennò non ha molto senso.
  3. Non mi ero reso conto che ci fosse stata la richiesta di avere più morti. Io in questo caso se dovessi mettere un ruolo proC con il potere di uccidere, metterei probabilmente il cacciatore diurno. Perché è l'unico ruolo del genere che non può usare il suo potere anche per dimostrare chi è. (Visto che secondo me non è il caso di mettere altri ruoli dimostrabili in partita.) Ma quindi volete che la Megera possa essere uccisa anche di notte?
  4. Hmm, per quanto riguarda il punto 1... Se i contadini si possono mettere d'accordo e scambiarsi informazioni, diventa un'abilità troppo potente. Cioè, si potrebbe mettersi d'accordo che ognuno indica il giocatore dopo di sé nell'ordine di azione. Già solo questo implicherebbe che i lupi non possono mordere né far rogare i giocatori che vengono prima di loro o sarebbero subito sgamati. Se i contadini non si possono scambiare alcuna informazione né mettersi d'accordo sulle scelte fatte, allora mi sfugge a cosa serve questa regola. Per quanto riguarda la Profanatrice, mi sembra un personaggio fortissimo. Non ha neanche bisogno di passare informazioni ai lupi per essere sgrava, le basta fingere di essere un ruolo che sa per certo essere già morto.
  5. Hmm, a me la Strega sembra un po' esagerata. Non tanto per questioni di equilibrio, che secondo me ci potrebbe anche stare, ma perché rende lo sbrano dei lupi un vero campo minato. Mordi la Megera e non muore nessuno. Mordi il protetto della Guardia e non muore nessuno. Mordi la Strega e rischi di uccidere un lupo. In più hai pure il Joker che se sbaglia ti fa sbagliare il morso. Mi sembrano un po' troppe occasioni per morsi sbagliati. Su 12 giocatori non lupi, 4 sono cattivi morsi.
  6. Ma per me il fatto che avvantaggi leggermente i lupi dovrebbe essere naturale. Se i contadini non esprimono una scelta chiara, perché dovrebbero essere loro gli avvantaggiati? Comunque per me non servono soluzioni complicate. Basta decidere un criterio in base al quale risolvere eventuali pareggi. Il criterio che avevo scelto in Mini Lupus l'avevo scelto perché lascia la decisione su chi rogare nelle mani dei giocatori fino all'ultimo, senza arbitrari favoreggiamenti nei confronti di un giocatore o dell'altro, o di una fazione rispetto all'altra. Però se tu hai idee diverse, le si possono testare. Il ruolo del Giudice personalmente la trovo una complicazione un po' inutile. Se la logica deve essere di privilegiare il voto di un giocatore su quello degli altri arbitrariamente, tanto vale dire che in caso di parità prevale il voto del giocatore che si trova primo nell'ordine di iscrizione.
  7. Non ho capito, quindi sarebbe un altro proL? Perché Joker è un proL. Cioè, a parte morire non ho capito cosa dovrebbe fare questa Harley Queen.
  8. Manfri, ma io sto parlando di probabilità, non dei giocatori nello specifico. Un rogo doppio su quattro giocatori raddoppia la probabilità di beccare un lupo. In una partita con 1 lupo e 3 contadini, se si può rogare una sola persona i contadini hanno il 25% di probabilità di beccare il lupo. Se ci sono i roghi multipli, la probabilità può anche diventare del 100% (nel caso in cui 3 persone votino per 3 persone diverse e l'ultimo sia contadino che decide di non votare).
  9. Ma gli OC non mi sembra che siano stati molto apprezzati. Non so, l'idea di assegnare Queen a un personaggio a caso, sia che le conseguenze siano positive sia che siano negative, non mi sembra che aggiunga molto se non un bel po' di casualità. Se Queen = immunità al blocco del potere, vuol dire che se Queen capita a un contadino non succede niente. Se capita a un ruolo, è un vantaggio enorme, che nega il senso del Joker. Discorso un po' simile nel caso causi la morte.
  10. Come non avrebbe cambiato niente? Si è passati da una probabilità del 25% di beccare il lupo al 50%. Che poi i contadini abbiano cannato lo stesso è un altro conto. Ma se Jace fosse stato veramente il criceto e/o dieguito il lupo, a voi sarebbe piaciuto che perdessero così?
  11. No, intendo usare delle regole per il rogo che non prevedano la possibilità di più di una morte. Ormai questa sarà la mia crociata personale. A maggior ragione visto che l'ultima partita ha avuto un doppio rogo finale.
  12. Io l'Erede lo odio proprio come ruolo, perché vuol dire che diventa quasi impossibile per i cattivi fingersi Veggente. Cioè, toglie qualsiasi contro del Veggente normale lasciando solo i pro. Tanto vale usare il Veggente cieco allora. Ma poi in questa partita hai già il Notaio. Se il Veggente muore, qualcuno riceverà comunque le sondate, che il Veggente avrà premura di scrivere nel suo testamento. Però almeno tieni aperta la possibilità che il Notaio faccia la scelta sbagliata.
  13. @Marco1306 Ma io mi sono sempre chiesto, la disposizione dei tag ha un qualche significato? Dovrei vederci qualche immagine? Mi sono messo in forse, se posso vorrei partecipare. @Manfri Non si riesce a mettere qualche regola alternativa che eviti la possibilità di roghi multipli? Così magari iniziamo ad abituarci meglio... Non dev'essere per forza la regola che ho usato io, anche qualche tua proposta. Boh, l'ho buttata lì.
  14. Non mi sorprenderei se il suicida non venisse usato, però ci possono essere momenti in cui potrebbe valere la pena. Quello che uccide il suicida secondo me è il fatto che non bypassa la Guardia. Se io fossi il suicida e sapessi che c'è ancora la Guardia in giro, col cavolo che mi faccio fuori da solo per poter forse fare fuori qualcuno. Secondo me comunque il problema più grande della partita è che il Capitano della Ciurma e il Notaio portano troppa dimostrabilità alla partita. Il Capitano della Ciurma è come se potesse mandare un messaggio segreto a Veggente, Guardia e Notaio. A un certo punto, questi non devono fare altro che ripetere il nome che hanno ricevuto dal Capitano, per confermare se stessi e il Capitano stesso. Questo vuol dire che hai 4 ruoli che di fatto sono certificabili e dimostrabili. Ad esempio, se io fossi un contadino in questa partita, direi al Capitano di usare il suo potere sul Veggente la prima notte, indicando il giocatore sulla lista dopo di sé. In questo modo, il Veggente sa chi è il Capitano e può non sondarlo. La notte successiva il Capitano dà un nome alla Guardia a sua scelta. Dal giorno successivo, questi tre ruoli possono uscire allo scoperto e confermarsi l'un l'altro grazie alle informazioni ricevute. In più, la versione che hai deciso di adottare del Notaio è dimostrabile. Nel senso che, siccome distribuisce i testamenti man mano che gli arrivano, può dimostare se stesso annunciando a chi ha consegnato il testamento prima che questi si riveli. Anche per questo secondo me sarebbe meglio tenere il fatto che i testamenti vengono consegnati tutti insieme quando il Notaio muore.
  15. Io ho seguito poco e male, però volevo solo dare ragione a @mariosan. Non solo a quel punto l'Erede era un ruolo senza poteri, ma era anche un ruolo non dimostrato. Quindi non c'era un particolare incentivo a ucciderlo. I lupi hanno paura dei ruoli con poteri e dei buoni confermati. Mariosan l'erede in quella situazione non era né l'uno né l'altro. Complimenti a tutti.